AntiproibizionismoHigh times

Florida: una proposta di legge per depenalizzare tutte le sostanze illecite

Florida: una proposta di legge per depenalizzare tutte le sostanze illecite

In Florida è stata fatta una proposta di legge che, qualora venisse approvata, depenalizzerebbe tutte le sostanze ad oggi illecite, prevederebbe l’estinzione delle condanne per droga e rafforzerebbe i servizi di riduzione del danno.

La legge è stata presentata dalla democratica Dotie Joseph con il nome di “Collateral Consequences of Convictions and Decriminalization of Cannabis and All Drugs Act”.

Cosa prevede la proposta di legge in Florida

La legge “intende dare priorità all’intervento sanitario riabilitativo al posto della criminalizzazione per l’uso personale di sostanze controllate, incluso ma non limitato a stimolanti come cocaina, metanfetamina, oppioidi, eroina, fentanyl, depressivi o benzodiazepine, e altre sostanze controllate che creano dipendenza”. A tal fine, i crimini “associati con l’uso personale e il possesso di sostanze controllate che non comportano la produzione, la distribuzione o la vendita saranno depenalizzati a favore di multe civili e il rinvio per la riabilitazione dalla droga”.

Non solo, perché la legislazione richiederebbe inoltre al dipartimento della salute dello stato di studiare “metodi più efficaci per affrontare la tossicodipendenza invece di criminalizzare”.

Ad esempio per quanto riguarda la cannabis il possesso fino a un’oncia (circa 30 grammi) non sarebbe più un reato ma una violazione che prevederebbe 50 dollari di multa e le condanne passate in giudicato per questi reati legati alla cannabis sarebbero eliminate automaticamente se è passato più di un anno dalla data dell’arresto. Intanto gli attivisti stanno tornando alla carica con una petizione per una legge per la legalizzazione della cannabis nel 2022, dopo che quella proposta quest’anno è stata respinta dalla Corte Suprema.

Insomma, la Florida si mette sulla scia dell’Oregon, che ha già depenalizzato tutti gli stupecafecenti, e degli altri stati che, spinti da movimento “Decriminalize Nature” stanno spingendo per chiedere la depenalizzazione o la legalizzazione di sostanze come i funghi allucinogeni che si stanno guadagnando sempre più spazio per le loro proprietà mediche documentate da un numero sempre maggiore di studi scientifici.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button