HipHop skillz

Fedez – Volevo Fare Il Rapper (txt)

Tutti che mi dicono la stessa cosa
parla più di te non di questa politica mafiosa
non ti parlo di me perche ho una vita noiosa
dovrei parlare di te,giusto per dire qualcosa
“smetti con sta roba studiati un personaggio
che poi per le serate ti danno gli ingressi omaggio”
non ti preoccupare io capisco il tuo viaggio
ma piuttosto che leccare i culi mi dò al giardinaggio
sono Federico questo è il mio orto botanico
vivo tra una crisi d’ansia e uno di panico
le medicine le prescrive il dottor Antonio
Le metto in bocca e le sputo come i pazzi in manicomio
ma poi non le prende più il Dottor Antonio
ogni volta che lo vedo mi sembra il demonio
demonio vade retro
demonio vade retro
voglio vivere finchè non esce il disco di Di Pietro

RIT.
Saluta i coglioni
gestisci le emozioni
pubbliche relazioni
e vedrai che così funzioni
evitare le guerre
saluta anche le merde
ma io volevo fare il Rapper
mica il PR

Tutti che mi dicono la stessa cosa
per andare avanti devi avere la lingua a ventosa
si attacca sul culo, si attacca a ogni cosa
l’attacchi sul muro giusto per fare qualcosa
evita il pericolo
ridi pure se non hai capito un cazzo di quello che gli altri ti dicono
devi sempre avere in bocca la parola infame
vestiti da miliardario
ma fai il morto di fame
poi fatti un tatuaggio che prende mezzo braccio con la scritta in gotico del tuo nome
così quando ti chiederanno come ti chiami
dovrai imparare a memoria solamente il cognome
Rapper Italiani come la Cipriani
se venite qui sbagliate indirizzo
ti giuro sono innoquo ma in sti giorni c’ho lo schizzo
e divento più inquietante di Angelo Rizzo

RIT.
Saluta i coglioni
gestisci le emozioni
pubbliche relazioni
e vedrai che così funzioni
evitare le guerre
saluta anche le merde
ma io volevo fare il Rapper
mica il PR

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button