HipHop skillz

Fedez – Vivere Domani (txt)

Aaaaaaaahhh…
Vivere domani, vivere domani, vivere domani, vivere domani…

Tu lo vuoi sapere perché
Non guardo più dietro a me, guardo avanti perché voglio vivere domani,
E tu lo vuoi sapere perché
Non guardo più dietro a me, guardo avanti perché voglio vivere domani…

Circondato dai palazzi dell’Aler,
Vedo diamati nella pioggia che cade,
Vedo oro nei riflessi del sole
Cara dolores chiama un dottore che non provo più dolore,
E qui il tempo non sarà per sempre bello,
E quindi come si può essere felici senza ombrello,
ho perso i miei valori mentre stavo allo sportello,
Ha non li distiguo più da gli altri come un eroe senza mantello,
Datemi un martello per appendere il mio quadro clinico
Lo appendo storto apposto per non sentirmi in bilico,
Persone appiccicose con cui faccio un collage,
A che piano va, settimo cielo, io ho la macchina in garage,
Poi portami al piano terra dove tutto va in secondo piano
Dopo tutto va bene, poi si va al secondo piano,
Tutto va secondo i piani come quelli cartesiani,
In questo mondo non si vive con il senno di domani baby…

Tu lo vuoi sapere perché
Non guardo più dietro a me, guardo avanti perché voglio vivere domani
E tu lo vuoi sapere perché
Non guardo più dietro a me, guardo avanti perché voglio vivere domani

In un mondo di attori, lo spettacolo è importante,
La bocca è il protagonista, la mano è l’antagonista,
Ma nella recita anche l’occhio vuole la sua parte,
Dategli la sceneggiatura, due minuti e poi si parte
E poi ciak si gira, dammi un’aspirina,
Cuore di plastilina, in questa melma cristallina,
E io guardo sempre avanti pure quando vado in retro
Perché ogni davanti ha sempre il suo di dietro,
E quindi ogni faccia sempre ha un culo da associare
Il problema è quando queste due possono combaciare,
Ma sinceramente sono onesto un culo da baciare
Non è mai stato nella mia lista delle cose da fare ,
Ma nonostante tutto guardo avanti, per stare a galla
Anche con 30 mani che mi picchiettano la spalla,
Ma nonostante tutto guardo avanti, avanti guardo,
Quanto brutto è il mondo anche se all’avanguardia,
Avanti guardia spalla, mantieni gli occhi spalancati,
L’ultima cosa che vedrò sono i tuoi occhi spaventati,
E quando anche tu sarai tra i morti ammazzati
Saprai che un generale si fa grande con il sangue dei soldati…

Tu lo vuoi sapere perché
Non guardo più dietro a me, guardo avanti perché voglio vivere domani,
E tu lo vuoi sapere perché
Non guardo più dietro a me, guardo avanti perché voglio vivere domani…



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio