HipHop skillz

Fedez ft. Vincenzo Da Via Anfossi – Diss-Agio (txt)

[VINCENZO DA VIA ANFOSSI] Zio, c’è chi ha le tasche piene e il cervello vuoto
E chi invece ha il cervello pieno e le tasche sempre più vuote!
[FEDEZ] Non c’è rapper che ti dirà che non vien dai bassi fondi,
ma per finanziare il disco dove cazzo trovi i soldi?
Magari per pagare fanno i furti con scasso,
palle grosse come le tette di Cristina Del Basso!
Tu vieni dal basso, mentre io vengo da dietro.
Fraté, io sto troppo in alto, devi comprarti un metro.
Sei ancora lì che parli forse è meglio se stai zitto,
riesci meglio a stare a bocca aperta che col cazzo dritto!
Quelle storie che si inventano a me non mi spaventano
Io capisco dagli occhi che sti finocchi mentono![Ssse!] E tu raggiungerai la vetta,
quando tornerà il mestruo alla regina Elisabetta!
Tutti che pretendono una fetta, tutti co sta fretta!
Vuoi fare il king ma sei una reginetta!
Vorrei saper ancora cosa cazzo c’hai da dirmi
Il drin del tuo telefonino è la radio degli sbirri!

[Ritornello – FEDEZ ] Sono tutti un po’ ricchi, sono tutti un po’ poveri.. Un giorno hai un cavallo mentre l’altro a Rotari! In mezzo agli animali come sul discovery! Giriamo con i pazzi mica con Sean Connery!
-Again-
Sono tutti un po’ ricchi, sono tutti un po’ poveri.. Un giorno hai un cavallo mentre l’altro a Rotari! In mezzo agli animali come sul discovery! Giriamo con i pazzi mica con Sean Connery!

[DINAMITE] Che meraviglia, tu corri dietro un altro con un collo di bottiglia.
Incallati al top in famiglia
Faccio tic tac sulla tua donna come Pissisigna!
Suonate il clacson senti il cane bastardo che ringhia!
E me ne sbatto al cazzo di come ti piglia,
caro paparino perbenista mi sto sbattendo tua figlia..
Il cell che squilla e non rispondo..
lei che strilla come se ci fosse la fine del mondo!
Nuovi colpi, nuovi morti, nuovo boss!
Morto che parla e sta anche con un piede nella fossa!
Ne dici tante ma vediamo chi la fa più grossa.
Il giornale non ne parla e che succede sulla costa!
E Diss-Agio come quando Marco dice tiss-catto!
discatto ti eri distratto e sei fatto..
The show must go on e indietro non torni più non è che lo facciamo perchè sei bello tu..!

[Ritornello – Fedez ] Sono tutti un po’ ricchi, sono tutti un po’ poveri..
Un giorno hai un cavallo mentre l’altro a Rotari! In mezzo agli animali come sul discovery! Giriamo con i pazzi mica con Sean Connery!
-Again-
Sono tutti un po’ ricchi, sono tutti un po’ poveri.. Un giorno hai un cavallo mentre l’altro a Rotari! In mezzo agli animali come sul discovery! Giriamo con i pazzi mica con Sean Connery!

[VINCENZO DA VIA ANFOSSI] Hey! Dammi ste sedici e poi congelati!
Vuoi fare il grosso ma prima di tutto pesati!
Ne ho visti tanti aprire bocca per perdere i denti
E altri piangere l’arrivo degli agenti!
Non è una questione di dove vivi ma di come vivi!
Né di come scrivi ma di ciò che scrivi!
Di come ti muovi e come arrivi!
E’ questione di problemi di come li schivi
ZZio!! Oggi tutti curano l’aspetto scenico,
odiano la scuola e giocano al piccolo chimico!
Pensa a ciò che vuoi fare, perchè io l’ho già fatto
e se mi imiti sei ridicolo!
Va tutto bene quando donne e soldi nutrono i sogni
Poi vedi tutto nero quando ti svegli
Io preferisco non chiudere gli occhi,
vedere tutto con o fatto dei blocchi.

[Ritornello – FEDEZ ] Sono tutti un po’ ricchi, sono tutti un po’ poveri.. Un giorno hai un cavallo mentre l’altro a Rotari! In mezzo agli animali come sul discovery! Giriamo con i pazzi mica con Sean Connery!
-Again-
Sono tutti un po’ ricchi, sono tutti un po’ poveri.. Un giorno hai un cavallo mentre l’altro a Rotari! In mezzo agli animali come sul discovery! Giriamo con i pazzi mica con Sean Connery!

[VINCENZO DA VIA ANFOSSI] Bo bo bo bo… Bo bo bo bo… Sie sie sie! Boo boo! Tutti più ricchi e tutti più poveri!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button