HipHop skillz

Fabri Fibra – Voglio Farti Un Regalo (txt)

Ritornello: ma io le mani non le metto via se fai la stronza sparisci baby
Se prendo a schiaffi la ragazza mia è perché mi fa impazzire baby
E ti giuro se potessi io ammazzerei quella stronza di Patrizia Pepe
Così almeno quanti soldi risparmierei voglio comprarti un regalo baby.
Non mi chiami mai per nome mi dici “moooo” cosa è un cartone
Pago un mese in Spagna perché il tuo sogno è Valencia e poi mi annulli il viaggio
Un giorno prima alla partenza santa pazienza con i soldi non si gioca
Io per quanti ne ho persi è come se mangiassi coca ti ho preso un dvd
Con delle scene un po’ piccanti lo vediamo e tua madre mi guarda brutto e sta davanti che cazzo
Mi sento libero adesso che mi sto lanciando giù dal tuo terrazzo dici che mi lasci
Se puzzo di marijuana così ho comprato quattro bocce di Dolce e Gabbana
Ma questa relazione infondo di sesso è tossica facciamo una scopata mentre
Pensiamo alla prossima non prendi la pillola perché dici che ti ingrassa
E ad ogni tuo ritardo la pressione mia si abbassa. Ritornello
Nel caso in cui dovessimo avere un problema gli amici fanno il tiro al bersaglio
Sulla mia schiena e quante parole che a casa mia non ci si dice io non voglio
Fare la fine dei miei troppo infelice e quindi io mi impegno cazzo mi autoconsegno
Chiedendo il tuo sostegno mi vesto come vuoi anche se poi mi sento un legno
Cercando di esser degno di stare con il tuo gruppo gente priva di ingegno
Il tuo ex non ha contegno e ti chiama il giorno dopo non vuole accettare che sono io
Che ora ti scopo e la cosa più triste è che tu non glielo dici mentre ascolti le cazzate
Di quei falsi dei tuoi amici. Ritornello
Voglio farti un regalo non mi sembra carino per otto ore mi hai lasciato qui
Davanti al camino dicendo che andavi a parlare un minuto col tuo vicino quindi
Passami la pala perché andiamo in giardino te lo ricordi quel giorno che ti è sparito
Il barboncino quel giorno in cui davvero hai pianto standomi vicino io te lo ho sepolto qui
Gli ho strangolato il corpicino e ogni volta che ci passi adesso pensa al tuo vicino.
Ritornello.



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio