HipHop skillz

Fabri Fibra – Sempre Io (txt)

Rit:
Ti sembro cambiato?
Ma sono sempre io!
E quanto tempo è passato?
Ma sono sempre io!
La faccia mia è dietro a un vetro?
Ma sono sempre io!
E la fama mette al tappeto.
Ma sono sempre…

L’amore, le rose,
i baci, i nemici, le cene,
i giri in macchina di amici,
gli schiaffi presi sulla bici,
la gita, o lei o l’amica,
la moto, la macchina, le marmitte
le tavole piatte, le notti adatte,
le groupie di gruppi e le facce fatte.
La gran paura per la siringa,
il primo bacio con la lingua,
la prima volta, il primo tiro,
i grandi miti che ancora ammiro
i miei lavori, i miei colori
i poster, i dischi, le foto e i graffiti
le volte in cui non mi sentivo adatto
e le figure di merda che ho fatto.

Rit.

I tatuaggi visti allo specchio
li avrò anche quando io sarò vecchio
ma è solo pelle, non è immortale
e prima o poi la dovrai buttare
i treni persi, i soldi spesi, le storie finte di quattro mesi
le superiori e poi il diploma e finalmente fuori dal coma
le ragazze senza stile, calcio-tennis in cortile
sabati sera scoordinati, nomi e numeri mai chiamati
le amicizie sul lavoro e le giornate passate da solo
le volte in cui non mi sentivo adatto
e le figure di merda che ho fatto.

Rit.

La mia paura, la mia avventura in questa musica quanto dura
la mossa esatta, la rima adatta, il meccanismo quando scatta
le multinazionali in corsa si fanno spazio è luce rossa
mi dai la colpa e ti capisco ma dopo ascolta quello che ho visto
flash flash fibra, te la senti addosso l’invidia
come se corressi a piedi e tu in macchina che mi insegui
c’è un mio lato che cade a pezzi, ed è la parte che tu non vedi
le volte in cui non mi sentivo adatto
e le figure di merda che ho fatto.

Rit.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button