HipHop skillz

Fabri Fibra – Quorum (txt)

Ho fede nell’immenso, aspetto anch’io una scossa
Ho un piede nel successo e un altro nella fossa
Ti chiederò un compenso, ti penso, immaginario immenso
Incastri che per te non hanno un senso
Era dieci anni fa, fa-faccio un ragionamento
Faccio un peggioramento e vendo per magia
Su in regia hanno capito era tutta una strategia
A casa mia scrivo in camice bianco come in farmacia

Rit. Appena chiami sai che vengo
Anche se fa un tempo tremendo
Ma adesso guarda quanto spendo
Lo sai, non mi tengo
La vita corre, non intendo
Restare indietro, non mi arrendo
Ma adesso guarda quanto spendo
Lo sai, non mi tengo

In circo non vogliono, ma loro chi?
Non metti mai il soggetto come i politici
Sentirsi vivo di fianco a uno famoso, sentirsi divo
E’ come respirare fumo passivo
Ti serve qualcuno che fallisca al posto tuo
Puoi perdere tua moglie, il tuo conto e pure il suo
Difatti in questa vita ho distrutto la mia vita
Ora ho un’altra vita come Nikita

Rit.

Ho una pessima immagine e mi è convenuto
La cultura domina con belle immagini prive di contenuto
Se fossi, se fossi, se fossi conosciuto
Applaudi fra il pubblico di un quiz compiaciuto
Magari a casa qualcuno ti ha riconosciuto
Guidare a caso col fumo di uno sconosciuto
Tornare in camera alle sei, fisico sfasciato
In paranoia a letto perché lei ti ha lasciato
Ho scritto, ho scritto, ho scritto un testo
Per ogni conflitto, conflitto interno uscendo sconfitto
Afflitto, vedi col rap ci pago l’affitto
Sei anni dopo il mutuo, tu zitto (shhh) muto
Pensavi fosse un gioco di ruolo
Dove se cadi basta tirare i dadi, Mikagi
L’invidia è il sentimento più comune
Alza il volume, entra nel forum, metti il costume e scrivi

Vai, vai, vai controcultura
Vai, vai, vai controcultura
Vai, vai, vai controcultura
Controcultura, controcultura (x2)

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button