HipHop skillz

Fabri Fibra – Questo È Il Nuovo Singolo (txt)

Rit (x2):
questo è il nuovo singolo che non passa in radio
questo è il nuovo singolo che non passa in radio
questo è il nuovo singolo che non passa in radio
che non passa in radio, che non passa in radio.

Questo non è il singolo
questa non va in radio
questa non è musica
questo è lessico in degrado
questo non il boxer che ti dicono fa figo
questo non è il disco dove dico che mi uccido
questo non è il missile che distruggerà il mondo
questo non è il peschereccio che se ne va a fondo
questo non è il pazzo che è rinchiuso in manicomio
questo non è il freezer che fa il buco dell’ozono
questo non è il padre congelato giù in cantina
questo non è il figlio che ha ingoiato una pallina
questo non è il prete che ti bacia e ti accarezza
questo non è il tunnel da cui esce Caparezza
E i miei soldati sono ancora al fronte
come con Pasolini cancellate le impronte
non lanciarti da un ponte io ti ammazzerò allo stadio
e questo è il nuovo singolo che non passa in radio.

Rit.

Adesso avrai capito questa è musica sballata,
questa qui è la mia ballata da gioventù fallata
guidi la macchina convinto che sei in gamba
ti schianti in autostrada perchè un altro sbanda
analizzami e rimettimi nel giro
ti ammazzo un paparazzo con il ferro da stiro
perchè non mi fotografa mi ha detto che è impossibile
“non posso, è impossibile, non vedi? sei invisibile!”
non vuoi più sentire che son pazzo da ricovero
e che schiatterò da povero per colpa della sfiga
tu dammi cinquemila euro e puoi chiamarti Fibra
ci compro un forno nuovo, anzi li spendo con Aida.
E i miei soldati sono ancora al fronte
come con la Franzoni cancellate le impronte
e se ti compri una pistola non tenerla nell’armadio
e questo è il nuovo singolo che non passa in radio.

Rit.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button