HipHop skillz

Fabri Fibra – Luna Piena (txt)

Luna piena, tu che vai a cena
Io da stamattina che aspetto questa sera
Poi mi chiami agitata, dici non puoi
Che vuoi, andare con le amiche al “Prima o Poi”
Più tardi infine andrete a farvi un altro giro
Giro per casa in cerca di calma, cambio maglia
Cambio canale, canzone, cambio espressione, umore e in fondo
Per quanto posso cambiare mi cambi il mondo
Luna piena, dico ma che sistema
Ora questa mia serata chi me la sistema?
Non vedi che penso soltanto a te
Magiche esperienze io penso soltanto a te
Li sento appena, sai non è un problema
Lo sento, non so cosa fare in questo momento
Al momento non vedi che penso soltanto a te
Magiche esperienze io penso soltanto a te.

Rit. Quel che più riconosco è come
Ora più che mai quello che ho nascosto
Nonostante il disordine rimane tutto nello stesso posto
Ed è inutile poi dire che non mi riconosco
E’ che non so come potrei dirti no
Io tornerò sempre nello stesso posto
Ora che sei quel che più riconosco.

Quando chiamo io e quando chiami tu
O quanto chiami tu in confronto a quanto ti amo io
Inizialmente pensavo qui non si sa?
So quando inizia ma non so mai se finirà
In casa ancora poi chiama un amico
Lui parla, ascolta, pensa non l’ho capito
Non provo interesse per quel che non riguarda te
Magiche esperienze io penso soltanto a te
Dio mio, ma che confusione
Quanta, quanta pena che ci vediamo appena
La gente corre ma in curva non frena
Lei non prende sonno e quando dorme trema
Luna piena, tu che vai a cena
Io da stamattina che aspetto questa sera
Oh, io, quanti errori commetto
Tienimi stretto, tienimi stretto.

Rit.

Qualche mese fa una cartomante
Dall’andamento opposto al rassicurante
Volle sapere cosa combini in verità
Tanta voglia di fare finisce poi che si strafà
Fuggo via dalla fretta che mi aspetta qui
Il distante è interessante, cosa aspetta chi?
Che se è così ci sarà un motivo, dimmi sì
Vedi che aspetto una risposta, avanti dimmi sì
Ma oh, io, quanti errori commetto
Tienimi stretto, tienimi stretto
Stretto a tal punto che non respiro, manca l’aria
Anche l’ambiente che mi circonda qui non varia
Fuggo via dalla fretta che mi aspetta qui
Il distante è interessante, cosa aspetta chi?
E se è così ci sarà un motivo, dimmi sì
Vedi che aspetto una risposta, avanti dimmi sì.

Rit. (x2)

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button