HipHop skillz

Fabri Fibra ft. Entics – Troppo Famoso (txt)

(Fibra)
Stavo meglio quando potevo andare al mare
E il paparazzo non mi scattava foto
O come quando nessuno si meravigliava
Se cannavo un passato remoto
Stavo meglio quando non mi sentivo osservato
E la gente non chiedeva “Ma è lui o non è lui?”
E sai che c’è? L’ho capito solo adesso
Il successo non fa per me

Rit. (Fibra & Entics)
L’ho capito adesso (che stavo meglio senza te)
Tu già lo sapevi (che stavo meglio senza te)
Vado a dirlo a tutti (che stavo meglio senza te)
Tu non mi credevi (che stavo meglio senza te)

(Fibra)
Sono troppo famoso per dirti “Ciao”
Pensi questo di me perché sei invidioso
Sono pronto col mio nuovo disco
Già ho capito che tu vuoi Fibra su “Chi L’ha Visto”
Impazzisco davanti alla tele, letale
Mi sento un transistor, e se incastro
La grappa, la grana e la fama ottengo un collasso
Ba-ba-babasta questa vita
Voglio fa-fa-farmi quella tipa
Dammi ta-ta-tanti nuovi giochi
Sono stan-co di questi giorni vuoti
Ho comincia-to a prendere da bere
E a fare tardi la no-tte come Vieri
Tra battute, battaglie, botte e battone
Stavo molto meglio al campetto a giocare a pallone

Rit.

(Fibra)
Appena vedi me pensi la stessa cosa
Che ripete sull’altare la sposa, “Lo voglio”
Ogni ragazza che mi vede poi mi chiede la foto
Mi chiede il numero e mi dice “Sei troppo Fibra”
La gente che mi fissa invidiosa e tu che mi rifai la gelosa
In tv la mia faccia è esplosa, stavo meglio senza sta cosa
Anni fa se passavo in centro mi sfottevano per il mio accento
Oggi invece se passo in centro mi regalano ricariche da cento
Per questo sto molto meglio da quando ho fatto successo
E sai che c’è? L’ho capito solo adesso
Tornassi indietro rifarei lo stesso

Rit. x2

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button