HipHop skillz

Fabri Fibra – Dove Fuggi? (txt)

Le tue bugie sono vecchie ma mi viene
Voglia di crederti per quanto le dici bene
Non è che sembri coinvolta però
Da come parli mi sembra che ne vuoi un po’ alla volta
Dove t’appoggi? Dov’è che alloggi?
Vedi il tipo di ieri diverso da quello d’oggi
Che poi quando insisti che si fa, si fa
Ma ti offendi se qualcuno non ci sta
In verità ti metti in vista
Anche quando racconti di quanto ti senti affarista
Sarà il caso che dimezzi la lista
Quanti ne mandi a casa lasci che non si capisca
Ma dove? Dove fuggi? Dove ti butti?
Com’è non sei di qua anche se conosci già tutti
Dove fuggi? Dove ti butti?
Com’è non sei di qua anche se conosci già tutti

Rit. Io mi conosco, sì ma non so
Io non so come mi comporterei al tuo posto (x2)
Dove fuggi? Dove fuggi? Dove, dove, dove fuggi?
Come fuggi? Dove fuggi? Come, dove, come fuggi?

Dove fuggi? Dove ti butti?
Si cresce un po’ alla volta e un po’ alla volta sviluppi
Si balla finchè non siamo distrutti
La musica si fa anche per pochi, i post-it per tutti
E’ su di me che esperimento e che scommetto
Scommetto che non fuggi, dove fuggi?
Oh, oh, ma quanti ne bruci, Tarducci
Cosa cerchi e distruggi, dove fuggi?
E’ interessante il modo in cui ripenso
Collego, confondo e ricompongo in un secondo
Terzo, quarto giorno in cui ci si invasa
Ancora scopo come un quindicenne al buio dentro casa
Dentro casa si realizza
Fuori di casa molta gente mentalmente a me mi anestetizza
Anche se poi bisogna uscire, buono
Mai una volta che ti comporti da uomo
Dove fuggi? Dove fuggi? Dove, dove, dove fuggi?
Come fuggi? Dove fuggi? Come, dove, come fuggi?
Ho fatto un giro in città tra i benvenuti
La mia città la giro al massimo in venti minuti
Come fuggi? Dove fuggi? Come, dove, come fuggi?

Rit. Io mi conosco, sì ma non so
Io non so come mi comporterei al tuo posto (x2)
Dove fuggi? Dove fuggi? Dove, dove, dove fuggi? (x3)
Come fuggi? Dove fuggi? Come, dove, come fuggi?

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button