HipHop skillz

Fabri Fibra – Di Fretta (txt)

Vai! Ah, ah, ah, ah
Già dal mattino mi vedi vado di fretta
Ovunque è luce in un via vai di gente che si aspetta
Girando in macchina anche il giorno di Pasquetta
Concludo ogni incarico con puntualità perfetta
Questo è il lavoro e lo svolgo, lo porto in vetta
E più il lavoro è figo più la gente ti rispetta
Pensa che gente questo è il tour della gavetta
E se per qualche motivo è meglio andarsene di fretta
Hai visto il via vai, lasciando il nulla che fai
Non so del posto che cerchi ma so del posto che c’hai
Non rinunciai e mai rinucerò
Alla convinzione di quel che più in là un giorno farò
Ma quante volte mai ti è capitato
Di aver lavorato e di sentirti sprecato
Che poi se questo tempo non ci aspetta…

Rit. Di fretta, già dal mattino vado di fretta
Pasta, cappuccino, scontrino, vado di fretta
In fretta, non mi stai vicino, vado di fretta
Al telefonino rispondo parlando in fretta
Di fretta, sveglia il mattino, vado di fretta
Macchina, pulmino, parcheggio, vado di fretta
In fretta, non mangio a casa e ragiono in fretta
Qui troppi ragazzi vedo che vanno di fretta.

Conosco molti ragazzi della mia età
Che non hanno la minima idea su come ti veste questa città
Altri invece della mia età non vedono più in là di un miglio
Altri ancora alla mia età sono sposati e hanno un figlio
Ti basta andar via di qua per essere un’altra persona
Addirittura cambi accento e tonalità
Ma quanto tornerai qua saremo cambiati
Come se poi vedessi grandi risultati
Fa lo stesso, ti sei mai chiesto a cosa aspiri?
Pensi confuso ormai fumi e soffochi dai tuoi tiri
Ti rifletti in mille milioni e più di difetti
Smetti per poi iniziare in pensieri ancor più ristretti
Dimmi che aspetti, dimmi che aspetti intere ore?
La grande occasione, l’idea geniale o il grande amore?
Che poi se questo tempo è una staffetta…

Rit. Di fretta, già dal mattino vado di fretta
Pasta, cappuccino, scontrino, vado di fretta
In fretta, non mi stai vicino, vado di fretta
Al telefonino rispondo parlando in fretta
Di fretta, sveglia il mattino, vado di fretta
Macchina, pulmino, parcheggio, vado di fretta
In fretta, non mangio a casa e ragiono in fretta
Chiamo sì ma quattro parole, vado di fretta.

Sveglia alle sette, sette di mattina
Quattro più quattro ore lavorative
Timbro, mentre mi stappo una lattina
Concludo che son qui perchè non ho mai fatto bingo
E tu che fai la vittima continua
Che schiatti a quarant’anni perchè hai vissuto da single
Quando vanno in crisi e quando fanno i guai
Quando vanno in crisi e quando fanno i guai
Fa lo stesso, ti sei mai chiesto a cosa aspiri?
Pensi confuso ormai fumi e soffochi dai tuoi tiri
Ti rifletti in mille milioni e più di difetti
Smetti per poi iniziare in pensieri ancor più ristretti
Dimmi che aspetti, dimmi che aspetti intere ore?
La grande occasione, l’idea geniale o il grande amore?
Che poi se questo tempo è una staffetta…

Rit. Di fretta, già dal mattino vado di fretta
Pasta, cappuccino, scontrino, vado di fretta
In fretta, non mi stai vicino, vado di fretta
Al telefonino rispondo parlando in fretta
Di fretta, sveglia il mattino, vado di fretta
Macchina, pulmino, parcheggio, vado di fretta
In fretta, non mangio a casa e ragiono in fretta
Chiamo sì ma quattro parole, vado di fretta.
Di fretta, già dal mattino vado di fretta
Entro in magazzino per primo, vado di fretta
In fretta, vengo a trovarti però di fretta
Tu mi vuoi sfidare, va bene però di fretta
In fretta, già dal mattino vado di fretta
Chiamo sì ma quattro parole, vado di fretta
In fretta, in fretta…

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button