HipHop skillz

Fabri Fibra – Alla Fine Di Tutto Questo (txt)

RIT.Ma dimmi che farai quando cala il successo (il successo)
alla fine di tutto questo
e quando mi darai quello che mi hai promesso (mi hai promesso)
alla fine di tutto questo
la gente che era qui si dimentica presto (presto)
alla fine di tutto questo

e come affronterai mille facce di gesso (di gesso)
alla fine di tutto questo

Gli autografi
chi l’avrebbe mai detto che un giorno avrei firmato gli autografi
che te ne fai tu del mio autografo
non sono il tipo a cui chiedere un autografo
io sono Mister Nobody
mister svela il trucco nell’era del mistero
nell’era del mistero lo stress lo spero
nessuno è più lo stesso
ci credi o no?
fa lo stesso

RIT.Ma dimmi che farai quando cala il successo (il successo)
alla fine di tutto questo
e quando mi darai quello che mi hai promesso (mi hai promesso)
alla fine di tutto questo
la gente che era qui si dimentica presto (presto)
alla fine di tutto questo
e come affronterai mille facce di gesso (di gesso)
alla fine di tutto questo

continuo a scrivere
quando passavo in tv
tutti quanti mi hanno detto di sorridere
e tu lo sai che racconto robe serie
ma ti scordi più di me se non mi vedi più in tele
se non sei più di moda è inutile seguir la moda
sembri un cane impazzito che si morde la coda
e se credi che io sia cattivo
credi che Lucio Battisti sia ancora vivo
e credi che nei reality show
sia tutto vero ma sta gente quando torna a casa piange sul serio
perché tutto finito perché tutto finito
sono troppo polemico ho testi implosi
l’infinita leggerezza dell’essere famosi
quando fai mille prove non dormi e non riposi
se ti ritrovi in questi alberghi lussuosi
come Marco Pantani con in mano due dosi
con gli occhi esplosi

RIT.Ma dimmi che farai quando cala il successo (il successo)
alla fine di tutto questo
e quando mi darai quello che mi hai promesso (mi hai promesso)
alla fine di tutto questo
la gente che era qui si dimentica presto (presto)
alla fine di tutto questo
e come affronterai mille facce di gesso (di gesso)
alla fine di tutto questo

Il mio CD
chi l’avrebbe mai detto che ti scarichi il mio CD
quà in Italia siamo tanti
tutti nascono cantanti
tutti nascono convinti
di essere belli e attraenti
e fare cento vetrine (eheh)
letterine
letterate
che ci stanno sono tutte menate
sono navi arenate tra scogli dello spettacolo
non fare ciò che ho fatto se non sei pratico
è salto acrobatico e buio più completo
e poi ti accendono i fari in faccia all’ultimo metro
non è da me non cercare nessuno
io sono il tuo fan numero uno
fammi causa e io ti faccio causa
questa musica moderna dà la nausea
Fabri Fibra insulta, insulta Fabri Fibra
ma comunque sono quattro anni che non metto in pausa raga (raga)

RIT.Ma dimmi che farai quando cala il successo (il successo)
alla fine di tutto questo
e quando mi darai quello che mi hai promesso (mi hai promesso)
alla fine di tutto questo
la gente che era qui si dimentica presto (presto)
alla fine di tutto questo
e come affronterai mille facce di gesso (di gesso)
alla fine di tutto questo

RIT.Ma dimmi che farai quando cala il successo (il successo)
alla fine di tutto questo
e quando mi darai quello che mi hai promesso (mi hai promesso)
alla fine di tutto questo
la gente che era qui si dimentica presto (presto)
alla fine di tutto questo
e come affronterai mille facce di gesso (di gesso)
alla fine di tutto questo

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button