HipHop skillz

Entics ft. Guè Pequeno – In Aria (txt)

Voglio che rimani adesso anche se tutto sembra
Scivolare dalle mani, correre più in fretta
Pensavo non finisse mai ma tutto ha preso fuoco come paglia
E ora che in aria non ci sono più i gabbiani
La città sembra una gabbia
Tutto rimane una foto sulla spiaggia, le tasche con la sabbia
Milioni di parole dette in una stanza
Pensavo di riuscire a farcela con te
Ma l’estate è come un sogno, dura meno di un flashback
L’alta marea che porta tutto via con sé
Gli amici nuovi, una stagione che non c’è più
Momenti congelati da una Polaroid
Prima pellicola poi impressionati noi
E ora che il sole non fa più gli straordinari
Fa buio prima e tutti noi siamo lontani

Rit. In aria, in aria, tutti quei progetti ormai mandati in aria
In aria, in aria, se ripenso a quest’estate vado in aria
Tutto uguale al contrario come “Radar”, in aria, in aria
Basta fumare, ho già la nausea
Finisce tutto quanto e si ritorna a casa

In spiaggia, andiamo in spiaggia
Fai più piano oppure ci sente la guardia
Voglio vivere più intensamente quello che ci rimane
Ogni secondo ritaglia solo per me prima della lontananza
Avevi detto ci saremmo sentiti ma
Di te non c’è più traccia, di te non c’è più traccia

Rit.

(Guè Pequeno)
In aria la mia testa, tu che mi dici “Resta”
Sono già sull’aereo che attraversa la tempesta
Tu che hai mandato il fidanzato a nanna
Che volevi un rude boy come Rihanna, problemi hasta mañana
E mentre le ali tagliano le nuvole
Ripenso a quando stavo giù con te
Ci rivedremo di sicuro, mentre lo dico so che sto mentendo
Torno in città dove teniamo duro
Abbiamo un po’ paura del futuro
Dobbiamo andare avanti anche davanti a un muro
C’eri tu, il mare, la playa ed io con te
Anche se restavo fermo stavo in aria, in aria

Rit.

Tu dici, tu dici “Non mi importa anche se sei lontano”
Gli amici, gli amici, stammi bene, ci vediamo (x2)

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button