HipHop skillz

Emis Killa ft. Rayden – Ombre (txt)

[ Emis Killa ] E un’altra notte di merda che passo in para a girarmi nel letto
chiudo gli occhi e tutto cambia aspetto, come sotto effetto
sottometto i demoni che ho in testa
ma stanotte non mi basta aprire la finestra
e prendere aria fresca
loro restano finchè fa giorno
pestano anche quando dormo
e portano nel mio risveglio la merda che sogno
c’ho bisogno di calma per riaddormentarmi
adesso guardo l’orologio, è tardi, fra qualche ora dovrò alzarmi
forse si, forse è solo suggestione
l’ansia ti distrugge eccome, pregherei il signore
ma mi sfugge il nome, o forse no
forse è tutto vero e me ne sto andando pian piano
questo è il prezzo da pagare, lo sto capendo man mano
ora questa notte assume il volto della morte
io non so più vederci chiaro in mezzo a queste ombre
frà, [ … ] è già morto altrove ( si )
nessuno può salvarti
e adesso che puoi alzarti
abbassa la testa e ringrazia il sole

RIT.
[ Emis Killa ] Questa notte non mi passa più
le ombre mi portano giù
l’ansia sale quando il cielo inizia a farsi blu
nella stanza soltanto io e le mie pare
non servirà pregare
amen, tu fai come ti pare
questa notte non mi passa più
le ombre mi portano giù
l’ansia sale quando il cielo inizia a farsi blu
nella stanza soltanto io e le mie pare
non servirà pregare
amen, tu fai come ti pare

[ Rayden ] Io guardo l’ora ogni trenta secondi
è una di quelle notti dove il tempo non vola
respiro paranoia sto [ … ] della lama del boia
tiro le cuoia
non voglio una troia che mi chiami
ne una che mi chiavi
e nemmeno sapere se lei mi ama ancora
ho imparato sulla mia persona
che l’autosuggestione
è peggio della disperazione
se pensi al peggio si verifica, le aspettative
sono droga, e le persone sono poca roba
l’amore logora, l’odio pure
ma lascio ai mezzi uomini le mezze misure
la testa scoppia
scrivo rime sul nokia
scrivo di me, tu non ci metti bocca
la mia autenticità è la risposta più ovvia
fanculo al resto, ho in mano il rasoio di Ockham

RIT.
[ Emis Killa ] Questa notte non mi passa più
le ombre mi portano giù
l’ansia sale quando il cielo inizia a farsi blu
nella stanza soltanto io e le mie pare
non servirà pregare
amen, tu fai come ti pare
questa notte non mi passa più
le ombre mi portano giù
l’ansia sale quando il cielo inizia a farsi blu
nella stanza soltanto io e le mie pare
non servirà pregare
amen, tu fai come ti pare

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button