HIV

L’HIV rimane ancora un nemico difficile da debellare, sebbene negli ultimi anni sia decresciuto l’interesse nei confronti di questa malattia silenziosa che continua a mietere vittime, gli esperti lavorano alacremente per trovare soluzioni definitive.

Alcuni scienziati della Temple University di Philadelphia sono riusciti ad eliminare i geni dell’HIV dal genoma di animali in cui sono stati introdotti i geni dell’ HIV, ricorrendo a forbici molecolari e raggiungendo una percentuale di successo del 50% sul campione utilizzato. Sono stati utilizzati i CRISPR segmenti di DNA con cui sono state create forbici molecolari che hanno permesso di rimuovere i geni virali che colpiscono diversi organi del corpo.

L’obiettivo principale da raggiungere è inattivare in modo permanente i virus incorporati nelle cellule, bisognerà aspettare ancora prima di testare la reale efficacia di CRISPR sul corpo umano, ma i componenti del team di ricerca sono ottimisti. Un primo passo in avanti è stato fatto, ora bisognerà attendere i risultati dei vari test per prevenire sgraditi effetti collaterali, ma il virus HIV a questo punto potrebbe avere veramente le ore contate.





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.