In evidenzaTerapeutica

Tutto quello che devi sapere sul CBD

Il CBD è uno dei tanti composti chimici, chiamati cannabinoidi, che si trovano nella canapa. A differenza del suo parente più conosciuto, il THC, il CBD non ha effetti psicotropici, ovvero non influenza le capacità psichiche della persona

La mano di un ragazzo con una boccetta di cbd in mezzo ad un campo di cannabis

Il CBD è utilizzato per una vasta gamma di applicazioni terapeutiche. Grazie alle sue proprietà analgesiche, è spesso usato per gestire il dolore cronico. È altrettanto efficace per la gestione di una varietà di disturbi infiammatori e autoimmuni, grazie alla sua capacità di stimolare i recettori del sistema endocannabinoide CB2, identificati come target dell’azione antinfiammatoria del CBD.

Studi scientifici hanno dimostrato che il CBD produce effetti antipsicotici e può avere un profilo d’azione simile a quello di altri farmaci antipsicotici. Per questo motivo, viene anche utilizzato nel trattamento della schizofrenia e di altri disturbi di salute mentale, come il disturbo bipolare. Inoltre, il CBD può essere efficace contro l’ansia e lo stress provocati da diversi disturbi, come il disturbo da stress post-traumatico, l’ansia generalizzata, il disturbo ossessivo-compulsivo e molti altri.

Oltre alle applicazioni sopra menzionate, l’olio di CBD ha una serie di altri benefici. Ha proprietà neuroprotettive e può ridurre lo stress ossidativo che può colpire le cellule cerebrali. Possiede anche proprietà antiemetiche, essendo efficace nel trattamento dei sintomi di nausea e vomito. È noto per i suoi effetti calmanti e offre anche proprietà energizzanti, contribuendo alla corretta rigenerazione delle cellule del corpo umano.

BENEFICI ANCHE PER GLI SPORTIVI

L’olio di CBD può anche essere un ottimo integratore per gli atleti, favorendo il recupero fisico dopo un duro allenamento o una prestazione sportiva. È stato dimostrata l’utilità per le persone anziane, aiutando a ridurre l’ansia e il dolore cronico associato a condizioni come l’artrite e l’osteoporosi.

COME SI ASSUME
La modalità più utilizzata per l’assunzione è attraverso il metodo sublinguale, applicandolo quindi sotto la lingua. È importante non mangiare, bere o fumare per cinque minuti prima e dopo l’assunzione per garantire un assorbimento ottimale. Aiutandosi con uno specchio, si può posizionare la pipetta contenente l’olio sotto la lingua, una zona molto vascolarizzata, e lasciar cadere le gocce una alla volta. Le gocce devono essere trattenute in bocca per un paio di minuti per permettere al CBD di essere assorbito direttamente nel flusso sanguigno. Infine, dopo aver trattenuto l’olio, è possibile deglutire il residuo.

Inoltre, in Clinn, l’assunzione orale dell’olio di CBD è assolutamente consigliata prima dello svolgimento delle procedure riabilitative, come per esempio la Tecar o dell’elettroporazione vaginale, al fine di “potenziare” l’efficacia del trattamento.

OLIO DI CBD CON O SENZA PRESCRIZIONE

La distinzione tra l’olio di CBD con prescrizione medica e quello liberamente acquistabile online e nei negozi specializzati è cruciale e richiede un’attenzione particolare.

L’olio di CBD con prescrizione, noto anche come preparazione galenica, viene prodotto e distribuito in farmacia in conformità a rigidi protocolli di sicurezza e qualità. Queste misure assicurano che il CBD contenuto in tali preparazioni sia di alta qualità e che la sua concentrazione sia accuratamente calibrata. In questo caso, il CBD viene utilizzato per i suoi benefici terapeutici e deve essere prescritto e monitorato da un medico.

Al contrario, l’olio di CBD acquistabile ovunque senza prescrizione, non è soggetto a tali controlli rigorosi. Anche se questi prodotti sono legali e il loro contenuto di THC (il componente psicoattivo della cannabis) è limitato allo 0,2% per legge, non sempre forniscono gli stessi benefici terapeutici delle preparazioni prescritte. In linea generale, questi prodotti sono arricchiti con estratto di CBD, con l’intento di promuovere un senso di calma e relax, piuttosto che fornire specifici benefici terapeutici. Non dovrebbero quindi essere considerati sostituti dei farmaci prescritti da un medico.

Se stai valutando l’utilizzo del CBD per la gestione di una specifica condizione medica, è importante discuterne con uno specialista. Per saperne di più, è possibile prenotare un consulto con uno dei nostri specialisti.

A cura di Clinn
Poliambulatorio milanese dedicato alla cannabis che offre anche il servizio di telemedicina



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio