CannabisGrow

E’ online il primo questionario anonimo sulla coltivazione domestica di cannabis in Italia

E' online il primo questionario anonimo sulla coltivazione domestica di cannabis in ItaliaUn questionario online per capire esperienze, opinioni e metodi dei coltivatori di cannabis in 18 paesi di tre continenti, Italia inclusa. E’ l’iniziativa svolta all’interno della Global Cannabis Cultivation Research Consortium (GCCRC), una rete internazionale di ricercatori interessati allo studio della coltivazione di cannabis.

Si tratta della prima indagine dedicata alle persone che coltivano cannabis in Italia, in particolare per i piccoli produttori indipendenti. L’obiettivo è quello di fornire un ritratto fedele dei ‘growers’ Italiani ed informare il legislatore e l’opinione pubblica su questo fenomeno in modo imparziale. Il questionario è rivolto a tutti i maggiorenni che coltivano o hanno coltivato cannabis e viene compilato in forma anonima.

Oltre all’esperienza sulla coltivazione, il questionario analizza aspetti legati al giardinaggio, i metodi di coltivazione ed essiccazione, la varietà coltivate e le motivazioni dietro alla scelta di coltivare la pianta. Al suo interno, sarà anche possibile esprimere la propria opinione sulle politiche sulla coltivazione domestica di cannabis e sulle riforme necessarie per regolamentare il fenomeno. Ci sono inoltre delle domande rispetto all’impatto del COVID-19 per capire se e come abbia influenzato le scelte relative alla coltivazione di cannabis.

L’obiettivo del questionario è innanzitutto quello di capire le esigenze e le opinioni dei growers in modo da scrivere una proposta di legge giusta e condivisa sulla regolamentazione della coltivazione di cannabis. Il questionario è compilabile, in forma del tutto anonima, a questo link.





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button