Mentre in America le multinazionali dell’alcol iniziano ad investire nel settore cannabis, il prezioso vegetale dai mille utilizzi sta iniziando a fare la sua comparsa anche all’interno delle bevande, alcoliche e non, in tutto il mondo.

Ed è così che Hemp Herb, brand italiano specializzato nella produzione e vendita di prodotti a base di cannabis light e CBD, ha realizzato un gin interamente Made in Italy all’aroma di canapa.

Cannabis Gin”, questo il nome della bevanda, “è un distillato unico nel suo genere e rappresenta una vera e propria innovazione”, sottolineano i produttori spiegando che è: “In linea con il trend crescente dei prodotti a base di canapa e viene prodotto in collaborazione con una delle maggiori distillerie italiane e si rivolge principalmente agli appassionati di gin”.

Questo distillato nasce dall’intuito di Filippo Giorgini e Bianca Ioppolo, fondatori di Hemp Herb – marchio dell’azienda Infinity Life – e dalla loro pluriennale esperienza nel campo degli integratori alimentari, visto che l’azienda di famiglia produce e commercializza da più di quarant’anni prodotti fitoterapici e cosmetici naturali.

Secondo i produttori Cannabis Gin “è un prodotto equilibrato, con immediato sentore di ginepro, mentre quello di canapa ne chiude il profumo e il sapore, senza mai essere preponderante. Con una gradazione alcolica del 40%, emerge molto bene in miscelazione, in particolare nei gin tonic, nei quali funziona egregiamente con diverse combinazioni, dalle più agrumate alle più erbacee, dalle più estive alle più invernali”.

È un prodotto che si rivolge agli appassionati di questa tipologia di distillato, con una fascia di prezzo intermedia: si presenta in un’elegante bottiglia trasparente da 700 ml e viene venduto online su portali dedicati al costo indicativo di circa 39,00 euro. In occasione delle festività natalizie, può rappresentare un’originale idea regalo.

In principio fu la birra, prodotto nel quale vengono utilizzate le infiorescenze di canapa per darne l’aroma, con ottime produzioni anche in Italia, e poi è arrivato il vino, anche se per legge non si può parlare di vino ma, di bevanda aromatizzata a base di vino e canapa. Poi sono arrivati gli amari (dal Canapito per arrivare a Calipso e Minosse).

Ed ora è arrivato anche in primo gin italiano, da gustare da solo o in cocktail e combinazioni il cui limite è solo la fantasia. Sempre naturalmente con la giusta moderazione.

Il prodotto sarà presentato pubblicamente presso la fiera Canapa EXPO che si terrà dal 23 al 25 novembre al Parco delle esposizioni di Novegro (Milano), con una degustazione presso lo stand di Dolce Vita magazine (A11) sabato 24 alle ore 17.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.