Birra corner

Dunkel di Püttner: birra scura tedesca

Birra Dunkel di PüttnerLa terra tedesca non è produttrice di sole birre chiare, limpide, dall’aroma inconfondibile di crosta di pane, anche in Germania, infatti, si bevono birre scure, specialmente quando la temperatura comincia a scendere. La tipica birra invernale tedesca è la Doppelbock, l’unica a superare gli 8° di alcol (oltre alle Eisbock, birre ottenute ghiacciando il mosto e quindi distillandole a freddo). Anche le Schwarz sono birre scure, sostanzialmente delle lager con malti scuri, mantenendone però il grado alcolico basso. Ma sono le Dunkel le mie preferite, con quel colore ambrato scuro, grado alcolico medio e una tessitura più presente rispetto alle lager. 

Ed è proprio di una Dunkel di Püttner, Birrificio a nord di Norimberga, Alta Baviera, che voglio raccontare. La Basalter è in perfetto stile, con una schiuma pannosa e color nocciola, e un colore ambrato impenetrabile. Al naso sentori di nocciola e caramello si sposano con la mineralità dell’acqua, con lontani cenni di ferrosità data dall’uso di malti scuri. In bocca la bevuta è presente ma scorrevole. Sapori di caramello, noci e frutta secca, con un finale acidulo che ricorda le prugne, accompagnate da una carbonazione delicata e appena presente, rendono la birra pericolosamente beverina. Il finale ricorda una caramella alla liquirizia, senza sforare nell’amaro, con una leggera sapidità e una freschezza che di solito le birre scure non hanno. Cheers!

di Michele Privitera
Titolare de “Il Pretesto Beershop” di Bologna

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button