HipHop skillz

Don Joe E Shablo ft. Fabri Fibra & Jake La Furia & Noyz Narcos & Marracash & Guè pequeno & J Ax & Francesco Sarcina – Le Leggende Non Muoiono Mai (txt)

Fabri fibra:
Uno per i soldi
Due per lo show
Tre per il beat di shablo e don joe
Il disco è fuori come un balcone
e i fan’s saltano in aria come falcone
se fallisco basta che tu mi ammazzi
e ritorno famoso come Sarah Scazzi
io con la rima come raimondo e sandra
sono il meglio come l’erba in olanda
segui l’onda sposta gli accenti
uso passaggi segreti come gli attenti
lo 007 del rap italiano
rimo 7/7 tu zero in italiano

Jake la furia:
Hey,Hey..Hoo
Jake è da anni che è quà (quà)
il contrario di voi altri che da anni siete quàquàraquà (quà)
coi pezzi da 90 su questo ambaradam
scegli chi ti sfonda fai la conta ambarabà
frà mmmhh. ancora hanno cartucce sti venduti
zio senti bene questa è la versione hip hop di call of duty
è don joe e shablo che aprono le voci nella scheda
ti crepano le orecchie come ad uno che ha la lebbra
sono più hardcore di arcore nel sotterraneo
e non mi fotte un cazzo fra basta che fotto e magno
e sputo sul giornalista che si sdegna
perché frà chi sa fare fa,chi non sa fare insegna

Francesco Sarcina (rit):
Qui un domani non sai se ce l’hai
Thori e rocce non mollano mai
le leggende non muoiono mai

Noyz narcos:
Uno per sta merda truce
Due per chi è dalla mia parte
Tre per soldi punta un dito medio in aria per le guardie
Apri gran riserva nel bicchiere dentro
Party fin che vomita un altro litro un kilo d’idroponica
cronaca di roma il disco alla procura senti come suona
il campanello e poi lo sbirro te le suona
portacela buona per la batteria più ingorda
da palermo in franciacorta sbrago un pacco a botta
un altro stronzo in little italy mi critichi per cosa dico
sono il frutto di sta merda chiaro amico?
non ho il bonifico bancario a fine mese
ho fame come un corleonese quest’industria paga le mie spese

Marracash:
Sono come kratos frà ho le lame e le catene
ho più nomi per la coca che eschimesi per la neve
zio da piccolo in sicilia mi chiamavano milano
non capisco questi rapper col nemico immaginario
zio ho un superflow ogni tuo commento è superfluo
e l’evento è più di Champions League e del superball
porto l’hip hop al top come a new york o a parigi
tu sei una showgirl sei un hater parisi
ha,da quando ho cominciato a farmi
ho raccolto e fumato più piante che a farmville
vuoi competizione? nc’hai flow nc’hai armi
questa è l’evoluzione ciao proprio e ciao darwin (marracash)

Francesco Sarcina (rit):
Qui un domani non sai se ce l’hai
Thori e rocce non mollano mai
le leggende non muoiono mai

Guè pequeno:
G.U.E. è leggenda
lei è così tanto sotto che all’anagrafe ci va e si fa cambiare il nome in guènda
mo sono una stella frate fotto la sfortuna
anche su una faccia scura più nascosta della luna
dal “non mi passa più” frate passo al paspartù
dalla BMX passo alla BMW
ero tutto esaurito mo passo al tutto esaurito
ma non sono vostro amico no io mostro il terzo dito
di a laura di a chiara di a sara
che siamo in quell’hotel voi cascate niagara
la crem della crema il club trema baby
Guè pequeno è il nome questo è HipHop baby

J-ax:
Io non fumo la base ci butto su parole
la rendo più pericolosa delle droghe
riscrivo il mio destino a partire dal nome
come la minetti quando si è fatta l’emminone
J-ax mica escobar pablo
esco dal bar con don joe e shablo
musica del diablo sfascia cranio
questa rima è il fungo e il tuo cervello è supermario
faccio il colpaccio come la canalis
per voi teste di cazzo ste parole sono cialis
sarò il vicino con l’erba più verde
sarò con voi per sempre-come un herpes

Francesco Sarcina (rit):x2
Qui un domani non sai se ce l’hai
Thori e rocce non mollano mai
le leggende non muoiono mai

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button