HipHop skillz

Don Joe E Shablo ft. Cosang – Perchè Posso (txt)

[Ntò] RIT.
Dall’altra parte del cordone rosso (se)
pietre addosso e la pietà è un ricordo (perché?)
Perché posso, perché posso
quello che vivo è il sogno che ho rincorso (l’ho cercato)
è un peccato adesso non andargli incontro (è mio)
Perché posso, perché posso…

[Ntò] E bene si dio benedica ogni cifra che diventa ardente
per chi inventa col proprio talento,
un altro rapper probabilmente non sa cosa abbia in mente
immagina non sia contento del suo seguito
dimentica da dove vengo (Marianella!) so solo accudire la gente a cui devo
la strada mi da credito accademico
parlo alle scuole medie nei progetti di recupero
hip hop quotables
appeso a un offesa come un obeso
drink offerto anche se forte lo bevo
il mio nome è Tony, faccio brindisi
vi serve gente come noi, cattivi esempi a cui puntare gli indici
attento a di che parli nei momenti intimi
lo sputtanerà ad un altro poi quando ci litighi (non lo sai)
lesbiche svestite sneaker che non riesci a pronunciare
scegliere vuol dire pure rinunciare….

RIT.

[Luché] Vengo dalla strada più pericolosa
la via dei sogni infranti, infradito ed infrarossi
mi arricchisco come un ninfomane del lusso
amami o odiami, e se fa male c’è più gusto
e come se tu lavorassi per restare uguale
la vita mia tra ambulanze e vendite ambulanti
ci univa un freddo cane e sogni di connessioni internazionali
i voli e scali pieni di regali
nel dizionario sei di NAPOLI, sei un aggettivo
l’unico dio, il potere di cambiar destino
un viaggio in taxi e un kilo nella borsa
mi fa guidare un mini che mi fa sentire maxi
poker d’assi, vado in crociera sul Nilo
completo bianco lino e il mio futuro su un papiro
un napoletano è forte, come un leone
facendo shopping in via Montenapoleone
le regalo un fiore in segno del nostro amore
mantengo affianco solo donne che hanno il mio dolore
e siamo come un angolo di strada e il suo lampione
mi illumina, perché vede asfalto nelle mie parole….

RIT.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button