legislazione-cannabisSalve, poche sere fa sono stato fermato ad un posto di blocco e, dopo aver esibito i documenti e aver fatto vedere cosa trasportavo, sono stato obbligato a seguirli fino in caserma per un ispezione. Durante il tragitto, ho lanciato fuori dal finestrino del mio veicolo un sacchetto contenente 50g di marijuana, (ovviamente tentando di eludere gli agenti che però malauguratamente hanno visto tutto e successivamente ritrovato la busta. A seguito è scattata anche la perquisizione personale , del mio veicolo e del mio domicilio, tutto ad esito negativo. Ora sono indagato per il reato dall’art. 73 d.p.r. 309/90 (detenzione ai fini di spaccio) ma era tutta roba mia, non destinata alla vendita ma bensi all’uso personale. Potreste gentilmente darmi un vs parere al merito di questa cosa per dirmi, secondo voi, cosa rischio? Grazie anticipatamente, Gabriele

Hai avuto una reazione completamente sbagliata, che non ti è giovata, anzi! Ora dovrai affrontare il processo e credo che sarà molto difficile che un giudice possa crederti quando sostieni che detenevi lo stupefacente per uso personale. Ti consiglio di prendere molto sul serio la vicenda, perché le conseguenze potrebbero essere veramente spiacevoli. Sarà importante che ti venga riconosciuta l’attenuante del co. V dell’art. 73 dpr 309/90 che prevede una pena da 1 a 6 anni, invece, dell’ipotesi ordinaria di reato che prevede una pena da 6 a 20 anni di reclusione.

Ieri sera sono stato fermato a Treviso in macchina dalla polizia stradale, che mi ha ritirato la patente di guida per aver trovato 0,2 gr di marijuana, e uno spinello al passeggero, dicendomi che avrebbero applicato art. 75. Potreste darmi ulteriori informazioni, e quando mi daranno la patente. Grazie, Gigi

Mi sembra che i verbalizzanti siano stati eccessivamente severi con te. Poniti immediatamente in contatto con la Prefettura competente. Potresti ottenere la restituzione della patente in tempi brevissimi e, comunque, non oltre il mese di tempo.

Buonasera, il 21 ottobre 2006, mi è stata ritirata la patente, mentre mi recavo in discoteca con due amici. Causa del ritiro, possesso di sostanza stupefacente (0,3 gr) che ci siamo accollati tutti e tre. A me è stata sospesa la patente per 1 mese. L’8 dicembre 2007 ricevo una convocazione in prefettura per un colloqui con una psicologa, idem i miei amici, e ci viene detto che ci verrà ritirata la patente per 1 altro mese. Non mi è stato prescritto di fare esami specifici, e non mi sono stati fatti nemmeno la sera della sospensione. Possono ritirarmi ancora la patente? Grazie per la vostra attenzione. Un saluto, Carlo

Non vedo perché dovresti subire una nuova sospensione della patente, posto che hai già scontato sul piano amministrativo la relativa sanzione. Reputo quindi che la psicologa (o presunta tale) abbia detto una cosa inesatta.

 





One Comment

  1. io sono stato fermato in dogana italiana con 5 grammi di erba. è stato fatto il sequestro e dopo poco tempo sono stato convocato in prefettura a como. il procuratore, mi ha proposto due strade. ho lo psicologo o le visite e conseguentemente il ritiro della patente con i suoi sviluppi. ho deciso per lo psicologo che ho fatto e da li mi avevano detto che non mi avrebbero toccato la patente. dopo pochi mesi sono stato chiamato a fare gli esami. purtroppo avevo fumato giorni prima e sono stato trovato positivo. da li il sequestro di 6 mesi . dopo 6 mesi e i vari esami costosi, mi hanno ridato la patente per 1 anno. esami e patente per due anni, poi esami e patente per 4. alla fine dei 4 se risultavo ancora pulito mi avrebbero ridato la patente per 10 anni e fine a tutti gli esami. casualmente , dico casualmente, mi hanno ritrovato positivo e la commissione ha dichiarato che che gli esami che avevo fatto risultavo come se avessi fumato il giorno prima. ho cercato in tutti i modi di capire cosa stesse succedendo. ma non hanno voluto saperne. nemmeno di rifare gli esami. ero positivo e stop, per loro ero colpevole. da li ho rifatto tutta la trafila, 6 mesi, 1 anno, 2 anni e ora al posto die 4 anni mi è stata data per 5. credo che alcune strutture dove svolgono esami tarocchino gli esami visto che poi il rifare tutto da capo costa è parecchio. ora mi trovo anche con seri problemi di salute , non trovo nemmeno lavoro. pero quando potevo lavorare, hanno fatto tutto il possibile, per rovinarmi. ora non credo nella legge, e non ci credero mai, e non credo nemmeno nelle persone. ho perso fiducia anche in loro. per due canne. io non ho mai fatto un incidente. anzi ne ho subiti. in 20 anni di patente solo due multe per divieto di sosta. mai fatto del male a nessuno. potete venir qui a dirmi che vi dispiace, ma nulla cambiera il mio pensiero. legalizzare? piuttosto mi trasferisco in altro paese. mi disgusta vivere ancora in un paese dove se sei un criminale la passi liscia. ma se ti beccano co 3 grammi di erba sei un drogato ed emarginato ed etichettato. legalizzare ? lo ripeto. in un paese dove si trova una mentalita, dove se un minore non puo fumare la sigaretta, la stessa gli viene procurata dall'amico o dal fratello. stessa cosa per alcool . ho una madre che lavora nei centri commerciali e non sapete quanti nimorenni si fanno prendere l'alcool dai magiorenni per non avere problemi. basta vedere i servizi televisivi dove l'acool viene venduto tranquillamente ai minori, e questi locali li chiudono? no. ritirano la licenza di alcolici? no. quindi mi kiedo oggi. legalizzare a cosa portera?

Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.