Quale migliore opportunità per conoscere un nuovo business, se non quella di potersi confrontare con i principali attori ed esperti di settore? È ciò che accadrà a Cannabis Business Italia 2019, un evento della durata di due giorni che si terrà a Roma il 16 e il 17 ottobre 2019.

Nel corso di questa conferenza internazionale sarà possibile accedere a interventi e tavoli di discussione sui temi riguardanti la cannabis, i suoi impieghi e i potenziali business ad essa connessa. In Italia infatti questa branca dell’industria, ancora sconosciuta ai più, consente ampie possibilità di espansione, ricerca e sviluppo, le cui linee guida potranno essere apprese e condivise nel corso di questo evento.

La varietà degli interventi toccherà non soltanto nozioni e tematiche strettamente industriali ed economiche, ma anche gli aspetti legislativi relativi al commercio di questo prodotto, fondamentali nella prospettiva dell’implementazione di un florido mercato italiano. Infatti tra i molti esponenti dell’industria internazionale della cannabis, interverranno anche l’amministratore delegato di Canopy Rivers, che tratterà le dinamiche dei mercati emergenti e degli investimenti infrastrutturali, l’amministratore delegato di Canapar, industria protagonista della costruzione del più grande impianto di estrazione europeo, il rappresentante del settore medico di FL-Group/Aphria e il senatore Matteo Mantero, il quale fornirà una prospettiva politico-legislativa sul futuro processo di liberalizzazione del prodotto.

Tutti i partecipanti avranno la possibilità di interagire direttamente con i rappresentanti di aziende nazionali ed internazionali, in un clima di lavoro concreto e produttivo, ottenendo contatti per possibili collaborazioni e una panoramica completa sul potenziale di questo mercato emergente.

Per tutti i lettori di Dolce Vita che vogliono partecipare all’evento è disponibile uno sconto del 30%, con il codice DOLCEVITA, sul prezzo di ingresso.

Informazioni e modalità di accesso su: https://www.manetch.com/events

a cura di Chiara Losito





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.