In uscita LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019 nei nostri 329 punti vendita, in versione digitale tramite l’app Readazione (disponibile sia per iOS che Android).

EDITORIALE
Per secoli pazienti e medici hanno trovato nella cannabis un farmaco di grande efficacia finché il proibizionismo ha deciso che dovessimo dimenticarci dei suoi benefici. Negli ultimi vent’anni, però, grazie al susseguirsi di ricerche e scoperte internazionali, la percezione pubblica dei trattamenti con la cannabis è andata lentamente cambiando insieme alla legislazione in merito.

Oggi, intorno alle sue potenzialità terapeutiche, i cui confini sono tuttora lungi dall’essere conosciuti, la medicina sta cercando e trovando risposte ad alcune patologie refrattarie ai farmaci tradizionali o che a lungo andare non rispondono più alle solite cure. Parliamo di problemi neurologici, come l’epilessia, disturbi d’ansia, come la sindrome post traumatica da stress o quelli legati al sonno, di controllo del dolore e della sua riuscita nel mitigare le conseguenze della chemioterapia come la nausea. Allo stesso tempo la cannabis è risultata un ottimo coadiuvante nella gestione della disintossicazione da altre sostanze.

Tutto ciò però sembra non bastare. Non basta neanche ai governi che l’hanno legalizzata per uso medico per rendere il diritto alla cura effettivo. In Italia la burocrazia per ottenerla funge da straordinario deterrente senza contare la sua carenza di fondo e il costo proibitivo, qualora non se ne faccia carico il Servizio Sanitario Nazionale. Mentre il fabbisogno per i pazienti italiani continua a crescere e ha ormai superato i 1000 chilogrammi annui, i fatti dicono che se il tuo piano terapeutico la prevede, la continuità della cura è tutt’altro che garantita. Dalle nostre parti, questa si chiama ingiustizia.

Accade perché il pregiudizio e gli interessi di pochi pesano ogni giorno sulle vite di molti. Anzi, di tutti: la cannabis, infatti, è una medicina di per sé. Chiunque dovrebbe essere libero di utilizzarla, godendo dei suoi benefici. Con consapevolezza e responsabilità, nella piena legalità. Dalle nostre parti, questa si chiama civiltà.

I CONTENUTI DEL NUOVO NUMERO

03. Editoriale
06. Guardando le stelle
07. Ivanart
10. Buone notizie
12. Cover Story: cannabis terapeutica in Italia, luci e ombre
18. Contro-Informazione: il girone infernale dell’uranio impoverito
21. High Times
32. High Times/Approfondimenti
34. Ganjagirl: Ellementa, la rete femminile sulla cannabis per la salute e il benessere delle donne
36. Avvocato Rulez: continua la caccia alle streghe ma la light non ha nulla da temere
39. Giardinaggio: Cercatori di Semi, l’associazione no-profit in difesa della biodiversità
40. Shantibaba’s bag of dreams: come è cambiata la coltivazione della cannabis negli ultimi 30 anni
47. Strain Guide: Jack Herer, LA Confidential e La Niña
48. Strain & Seedbank/Promo: Barney’s Farm strain story. Gorilla Zkittlez, la super scimmia ama le caramelle!
52. Prime armi: non solo terra
56. Grow Pro: coltivando sostenibilità, il metodo bokashi
58. Strain & Seedbank/Promo: Green Punch della Royal Queen Seeds
62. Art Of Hashishin
65. Cannabis Culture: nei geni della canapa, le differenze morfologiche tra la varietà industriale e medicinale
69. Promo: Indoorline, da 20 anni al servizio dei grower
70. Cannabusiness: il boom annunciato del mercato globale della cannabis terapeutica
72. Botanica: a tu per tu con l’acaro più temibile di tutti, il ragnetto rosso
80. Strain & Seedbank/Promo: Sweet Seeds Auto®, le cime di cannabis candide come fiocchi di neve
82. Canapa Industriale
84. Le nuove vie della canapa
87. Canapa in cucina
88. Cannabis Terapeutica
96. Speciale Cannabis Terapeutica
100. Input: libri, film, musica
104. Intervista: Giuseppe Cannazza, il ricercatore italiano che sta cambiando il volto della cannabis in medicina
108. Psiconauta
112. Street Art: tutte le varietà della cannabis in una serie disegnata
116. Oltreconfine: cibarsi del mondo a 45 km orari
120. Speciale Intervista: in prima persona, così Dolcenera cambia le cose
123. Reggae Vibrations
124. Hi-tech & Web: se una vita non ci basta, ci pensa la tecnologia
128. Cronache dal cratere
129. Cronache da dietro il cancello
131. Animals
132. Salute e società: più obesi che altro, un’emergenza globale
134. L’angolo dell’autoproduzione
136. Eco-friendly: fiamme e deforestazione, l’Amazzonia muore e noi con lei
138. Riflette-Re: quando il malato è una voce di bilancio
140. Promo: Macrolibrarsi, scopri il mondo dell’alternativa naturale
143. De vino veritas
143. Birra corner
143. Tea Time
144. The Growshop: Bahia growshop
145. Eventi
148. Svapo
149. Strain & Seedbank/Promo: Sensi Seeds Research, una nuova generazione di varietà di cannabis
152. Pubbliredazionale e flash prodotti
154. Promo: In Spagna nasce la prima varietà di cannabis non psicoattiva ad alto potenziale medicinale
155. Promo: tempo di raccolta? Tempo di trimming!
157. Inside Magazine
158. Lista distributori-punti vendita
160. Abbonamenti
161. Info varie
162. Logout

Dettagli tecnici
Pagine: 164 | Periodicità: bimestrale | Prezzo di copertina in growshop, hempshop, eventi e centri sociali: 3 euro
Se avete difficoltà a trovarla diventate voi stessi distributori.

Abbonati a Dolce Vita: 1 anno (6 numeri) a soli 15 euro!





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.