2015-03-11 10.22.01 amTempi duri questi. Alcune settimane fa le sezioni unite della Cassazione hanno confermato che rimane illecito penale coltivare anche una sola pianta di cannabis, senza distinzione tra consumo personale e spaccio. Continua la linea dura quindi, nonostante i dati dimostrino che decine di anni di proibizionismo non hanno portato a niente, se non a spese elevatissime e all’incremento dei consumi. Ci saranno quindi nuovi arresti, nuove famiglie distrutte per qualche pianta, nuovi affari per il mercato nero. Si salvi chi può. Povera Italia.

D’altronde abbiamo un “nuovo” Parlamento con 70 tra condannati, prescritti e rinviati a giudizio. Le cose quindi non potrebbero andare peggio di così. I mezzi di comunicazione sono completamente in mano ai politici, notizie filtrate e falsa informazione hanno creato una finta consapevolezza nel popolo. Loro non molleranno mai, noi neppure.

Andiamo avanti quindi, più decisi che mai. Molte le novità: nuova veste grafica innanzi tutto, più pulita ed elegante, sperando che sia di vostro gradimento. Più pagine, così arriviamo a 82 (siamo partiti da 46). Nei prossimi numeri introdurremmo nuove rubriche e approfondimenti di attualità. Seguiteci, ne vedrete delle belle. Stiamo lavorando anche per migliorare il sito internet della rivista (nuova gallery con centinaia di foto, presto nuovo forum e altre sorprese).

In allegato trovate la nuova edizione di Magica Italia, la guida italiana di growshop e smartshop. Più dettagliata che mai. E finalmente, dopo 3 anni dalla nascita di questo progetto editoriale ecco la nostra prima grande festa: DELIRIUM, la notte di Dolce Vita, sabato 31 Maggio 2008 al KinderGarten di Bologna, in concomitanza con la fiera Cannabis Tipo Forte. Vietato mancare, ad entrambi gli eventi.

Tempi duri questi ma non demordete, le cose cambieranno. E se così non fosse, potremmo almeno dire di aver lottato fino alla fine. Buon inizio estate amici, ci vediamo a luglio con il nuovo numero.

Dolce Vita è nelle edicole delle principali città italiane. Se avete difficoltà a trovarla, invitate il vostro edicolante di fiducia a richiederla oppure, ancora meglio, segnalateci l’edicola in questione tramite email a info@dolcevitaonline.it o tramite sms al 347.2888102

A futura memoria. La libertà che abbiamo ce la siamo presa.

(editoriale numero 16)

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.