2015-03-23 01.58.29 pm15! Quindici erano gli uomini, seduti sulla cassa del morto. Parafrasando quella nota canzone. Ma per questo numero 15 di Dolce Vita non abbiamo voluto raccontarvi della cassa del morto. Abbiamo tentato di esternare positività e di lasciare da parte, il pessimismo. Come fare? Semplice, basta immaginare di ribaltare la situazione, capovolgerla come il negativo di una fotografia… ciò che è negativo sarà positivo. Oppure vi basterà ammirare per un po’ la bellezza in copertina (prima o poi dovevamo giocarci anche noi la carta“gnocca in copertina”).

Di positivo sicuramente c’è che questo inverno sembra non finire mai; che il freddo che si sta trascinando in questi mesi è benefico perché effettua una selezione naturale, eliminando quella che con la primavera diventerà una serie di sgraditi parassiti per tutte quelle colture che i fortunati tra voi hanno la possibilità di mettere in pratica con il risveglio della Natura. E a tal proposito abbiamo dedicato ampissimo spazio a quelli che sono i vari aspetti della coltivazione in esterno, come Madre Natura comanda: dai positivi apporti del duro lavoro di preparazione del terreno alla selezione delle piante adatte, dai primi nutrimenti agli accorgimenti per ottimizzare le fioriture in esterno e preservarle da eventuali danni; il tutto sapientemente descritto dai nostri storici esperti Shantibaba, Cervantes e Casalone, con i consigli per giardini un poco discreti.

Anche quest’anno il calendario degli eventi è ricco di appuntamenti da non perdere: abbiamo preso parte alla Spannabis di Barcellona, prima fiera del 2008, anticipato la mostra sulla canapa alla sede di Strasburgo del Parlamento Europeo e la Conferenza dell’ONU di Vienna, previsti in coincidenza delle nostre scadenze editoriali e di cui vi stiamo preparando abbondanti report per il prossimo numero. I nostri viaggi portano a scoprire Christiania e a continuare l’avventura in Equador; proseguendo con la musica le nostre interviste presentano come sempre personaggi e gruppi interessanti come Warrior King, Funkallisto, Gogol Bordello e Puni. Abbiamo intervistato l’On. Grillini e dato spazio come sempre all’informazione antiproibizionista e pro-legalizzazione, sperando sempre di riuscire a cambiare qualcosa. Etnobotanica, writing, fumetti e qualche rubrica nuova completano il tutto. Per concludere, nonostante la brutta aria che tira in Italia, che in politica non si veda nessuna via di uscita utile, che le imminenti elezioni non cambieranno nulla di sostanziale, che da troppi fronti cresce il pessimismo, che troppa gente scuote la testa per l’illogicità di molte situazioni… ecco, nonostante tutto questo, noi ci auguriamo che la vostra primavera possa portarvi speranza e fortuna e che possa dare vita a splendidi virgulti, di qualunque specie essi siano, che sapranno ricambiare gli sforzi dedicati e, in sostanza, ricompensare tutti i vostri “sbattimenti”.

(editorale numero 15)

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.