Editoriali e contenuti

Dolce Vita 100 maggio/giugno 2022

In uscita LUNEDÌ 16 MAGGIO 2022 nei nostri 300 punti di distribuzione in tutta Italia, in versione cartacea e digitale sul nostro shop online (dal 23 maggio) e in abbonamento postale per riceverla direttamente a casa.

Doppia uscita in occasione del centesimo numero: edizione normale e edizione speciale con seme di Cannabis (da collezione) di Silent Seeds in allegato!
Disponibile nei growshop che hanno aderito all’iniziativa e dal 23 maggio nel nostro shop online.

Dolce Vita 100 maggio/giugno 2022

EDITORIALE

Stai tenendo in mano il numero 100 di Dolce Vita. Più che una rivista, ti stai apprestando a sfogliare un piccolo miracolo editoriale, viste le dinamiche di settore in questo nostro strano Paese in cui gli editori puri non esistono e sopravvivono solo i grandi giornali diventanti un coacervo di interessi di multinazionali, corporation e industrie che ne sono proprietarie.

In oltre 17 anni di lavoro abbiamo attraversato, tra le altre cose, una crisi dell’editoria mai vista prima, in Italia e nel mondo, con testate molto più prestigiose della nostra che sono sparite nel tempo in cui ci si fuma un bong. Non siamo soliti essere autocelebrativi ma in tanti in questi giorni ci avete fatto notare che, visti soprattutto i temi che trattiamo, non sono molte le riviste – anche a livello europeo – che sono riuscite a rimanere in piedi senza alcun finanziamento, parlando di cannabis, stili di vita alternativi e contro-informazione.

Se ci siamo riusciti è grazie alla nostra passione e alla nostra perseveranza, ma soprattutto è grazie ai nostri lettori, che ci hanno sempre seguito con un affetto che da solo ripaga di qualsiasi fatica, ai nostri inserzionisti che sono la nostra unica fonte di sostentamento e ai negozi di settore che distribuiscono la rivista, avanguardia cannabica di un Paese sempre più consapevole.

Ciò che ci rende ancora più orgogliosi del nostro lavoro è che i nostri valori, gli stessi che quando abbiamo iniziato sembravano temi di nicchia adatti solo per sognatori senza un posto nel mondo, piano piano non solo sono entrati come un elefante in una cristalleria nel dibattito internazionale, ma oggi sono sempre più attuali e condivisi. La cannabis, le critiche alla globalizzazione e al capitalismo selvaggio, la disumanizzazione di questo sistema malato, la decrescita, gli eco-villaggi e la sostenibilità uniti al rispetto per l’ambiente sono temi di cui scriviamo dal numero 0: non abbiamo certo iniziato oggi perché va di moda darsi una patina green per cercare di lavarsi la coscienza.

Sulla cannabis tanto è cambiato in questi anni e tanto c’è ancora da fare e noi vi facciamo l’unica promessa che siamo in grado di mantenere: non molliamo. Andremo avanti a combattere la nostra battaglia contro i pregiudizi con l’unica arma che abbiamo: mettere in fila le parole per cercare di fare un’informazione sana e senza sconti.

I nostri primi 100 numeri sono innanzitutto un traguardo, per noi e più in generale per il giornalismo indipendente, ma, invece che un punto di arrivo, saranno il nostro nuovo punto di partenza per continuare a crescere un passo alla volta. Insieme a tutti voi!

Dolce Vita 100 maggio/giugno 2022

I CONTENUTI DEL NUOVO NUMERO

03. Editoriale
04. Marijano
10. Guardando le stelle
12. Buone notizie
16. Mondo news
19. Contro-informazione: le guerre dimenticate di cui nessuno parla
22. High Times
30. Avvocato Rulez: oltre 15 anni di battaglie legali contro il proibizionismo
33. Antipro: cannabis libera? Manca la volontà politica
36. Giardinaggio: 7 piante contro gli insetti fastidiosi
38. Shantibaba’s bag of dreams: produrre semi di cannabis, l’evoluzione degli ultimi 30 anni
43. La posta del grower
44. Ganjart
46. Strain&seedbank/Promo: nuova varietà Sweet Seeds® per il 2022
48. Promo: DolomitiCannabis, coltivata in alta quota, con tanta passione, la differenza si sente
50. Prime armi: micro e macro elementi, i nutrienti necessari per una corretta crescita
54. Grow Pro: outdoor, la fertirrigazione minerale
59. Strain&seedbank/Promo: la gioia di Paradise questa primavera!
60. Intervista: disegnare la cannabis con ironia, la storia di Ivan Art
62. Cannabusiness: cannabis globale, una crescita inarrestabile
67. Canapa industriale
71. Canapa in cucina
72. Promo: da farm a company, l’escalation e i prossimi obiettivi di Trinacria Hemp
74. Cannabis terapeutica
81. Etnobotanica: Sull’ayahuasca ha vinto il proibizionismo
82. Psiconauta: L’arte di meditare coi funghetti
85. DV distribution point: City Jungle
86. Input: libri, documentari e musica
89. Co-Housing: La comune più antica d’Italia
91. Società: Vita nomade, libertà senza confini
94. Decrescita: autosufficienza energetica, come liberarsi dalle bollette
96. Oltreconfine: van life, il dilemma del furgoncino
99. Musica: Bongzilla
100. Street Art: Jorit,
Dostoevskij e il senso dell’arte
104. Benessere: Cerchi di condivisione online
105. Salute: Vitamina D ed esposizione solare
106. Eco-friendly: Il viaggio di Sadhguru: 30mila chilometri per salvare il suolo
107. Dal basso: Ufficio di scollocamento
108. Portfolio: vivere in una casa sull’albero
112. Cronache da dietro il cancello
113. De vino veritas
113. Birra corner
113. Tea Time
115. Eventi: Spirito del Pianeta, Bababoom Festival, OverJam Festival
115: Eventi: sono ripartite le fiere italiane sulla Cannabis
117. Pubbliredazionale e flash prodotti
119. Promo: il 1° zaino al mondo impermeabile in canapa è su Kickstarter!
121. Inside magazine
124. Lista distributori-punti vendita
127. Abbonamenti
128. Info varie
130. Logout

Dettagli tecnici

Pagine: 132 | Periodicità: bimestrale | Prezzo di copertina: 3 euro | Edizione con seme allegato: 5 euro
Se avete difficoltà a trovarla o volete aiutarci a farla girare… diventate voi stessi distributori.

Abbonamento: 1 anno (6 numeri) 15 euro
Abbonamento digital: 1 anno (6 numeri) 7,50 euro

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button