HipHop skillz

Dj Harsh & Guè Pequeno ft. Babaman – Nell'Uragano (txt)

RIT
Mi riconosci no?
scendo con mio fratello guè
siamo quelli che ti ascolti in cameretta
e non mi dire di no uragano babaman ti ha sentito che cantavi in bicicletta.
Mi riconosci no?
scendo con mio fratello guè
siamo quelli che ti ascolti in cameretta
e non mi dire di no uragano babaman ti ha sentita che cantavi alla finestra.

[Guè Pequeno] G U E parlo come mangio,
per cibare la mente di chi schiva un gancio
bella fra mi arrangio,
porto il gelo nelle membra
niente è come sembra sono impara la mia ombra mi mette in bara
e basta non restare immobili
questo asfalto è vivo fra come le sabbie mobili
ali della libertà le cerco notti insomnia
fuga nell’aldilà l’alba di Babilonia
e rimo come respiro per dare aria nei polmoni dei miei fra che stanno in giro,
si autodistruggono le persone fingono le forze sfuggono le delusioni pungono
meglio morire senza cash ma non solo aspiro espiro un tiro fra mi consolo
non sai come cammino sui vetri come i fachiri sperando che l’occhio non si giri.

[Babaman] Che cosa mi dici fra io penso alle radici di un man
rido in faccia ai miei nemici quando li vedo passar
Jah perdonali perché non sanno quello che fan
sparlano dei nyabinghi ma sono wicked man
ma babaman e con il guercio da milano città è la passione che ci spinge a far la musica
io ti dico che facciamo l’hip hop con il reggae ci piace di fare una mescola che mette i bambini a studiar
I&I vuole soltanto pace e unità come la gente che mi incontra per la strada.
I&I vuole soltanto pace e unità ia ia come ogni singolo mio brother.
I&I vuole soltanto pace e unità come la gente che mi incontra per la strada
I&I vuole soltanto pace e unità ia ia come ogni singolo mio brother.

RIT

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button