Buone notizie

Diavolo della Tasmania: dopo 3000 anni i primi nati allo stato brado

Diavolo della Tasmania: dopo 3000 anni i primi nati allo stato bradoPer la prima volta in oltre 3000 anni, 7 cuccioli di Diavolo della Tasmania sono nati allo stato brado nell’Australia continentale. Un’ottima notizia nello sforzo di reintrodurre questi marsupiali sulla terraferma.

I diavoli della Tasmania sono i più grandi marsupiali carnivori del mondo e un tempo si trovavano in tutta l’Australia continentale. Ma l’introduzione dei dingo da parte dei primi coloni umani ha rapidamente spazzato via i diavoli della Tasmania da quell’area. Di conseguenza, i diavoli della Tasmania sono ora endemici della Tasmania, un’isola al largo della costa meridionale dell’Australia. Tuttavia, anche lì, la specie è ora in pericolo a causa della  diffusione di una malattia che dal 1990 ha ucciso il 90% della loro popolazione.

Per salvare la specie dall’estinzione, l’organizzazione di conservazione Aussie Ark, in collaborazione con Re: wild e WildArk, ha avviato un progetto di rewilding nel 2011 per reintrodurre i diavoli della Tasmania nell’Australia continentale. Quell’anno, hanno trasferito 44 diavoli della Tasmania in un sito di riproduzione in cattività, Devil Ark, in Australia, dove da allora sono nati più di 390 cuccioli sotto la supervisione umana.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button