Design weedLa canapa sposa il design nell’edizione 2017 della Design Week di Milano. È l’idea che lo studio fotografico ed associazione culturale milanese Labrutepoque metterà in pratica domenica 2 aprile presso la sede di via Crescenzio 6.

Design Weed * From Ash to Business, questo il nome dell’evento, punta a contribuire a superare gli stereotipi forgiati da decenni di proibizionismo per mostrare il valore della canapa nella produzione di oggetti. Questa primo appuntamento vede come protagonista un’eclettica rassegna delle grandi potenzialità della pianta, arricchita da una stampante 3D in azione, che sforna piccoli oggetti in bio plastica derivati da essa.

Per l’occasione la corte di Labrutepoque si arricchirà di 50 piantine accompagnando gli ospiti al dibattito sull’enorme valore di questa pianta millenaria. Ad animare il pomeriggio di fianco agli espositori Kanèsis, Canapuglia, Hemprinted e Sir Canapa ci sarà Stefano Zambon Trio, talentuoso terzetto jazz milanese.

Per sottolineare le potenzialità della canapa, Moreno Pisto, direttore di Urban, guiderà a partire dalle ore 18:30 la conversazione tra Claudio Natile e Giovanni Milazzo, rispettivamente responsabile di Canapuglia e fondatore di Kanèsis, due realtà imprenditoriali italiane legate all’utilizzo della canapa. Due mondi apparentemente lontani collegati dalle incredibili virtù di questa pianta, che la rendono una risorsa pienamente sostenibile sia nell’alta tecnologia che nei comparti più tradizionali.

«La canapa può essere trasformata in molteplici modi che non siano cenere – dichiara Marina Miggiano, responsabile della comunicazione di Labrutepoque – ospitare storie di business innovativi nati dall’impiego alternativo della canapa, dalle nuove tecnologie al food, per superare gli stereotipi e promuovere una nuova cultura imprenditoriale che riesca a valorizzare antiche risorse e nuove opportunità è l’obiettivo principale di questa e delle prossime edizioni di Design Weed * From Ash to Business».

La manifestazione si chiuderà con il djset hot funk di Eurocrash, piattaforma di promozione e produzione artistica e ponte culturale tra visioni creative, a partire dalle 20:30. Dolce Vita è media partner dell’evento.

Per info: www.designweed.it





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.