HipHop skillz

Denunciato il rapper Inoki, ha disegnato la sua tag in un parco

Denunciato il rapper Inoki, ha disegnato la sua tag in un parcoIl rapper Inoki denunciato a Bologna perché disegnava sui muri di un parco. È stato «pizzicato» mentre scriveva, con alcune bombolette spray, su un muretto al parco pubblico «Oliviero Mario Olivo», il parco di Chiesa Nuova, nel quartiere Santo Stefano. Il writer, sabato mattina, si è beccato una denuncia dalla polizia municipale di Bologna, attorno alle 9.30, dopo la segnalazione di una cittadina.
La pattuglia di zona è giunta al parco entrando dall’ingresso di via Molinelli e ha trovato il giovane intento a disegnare una scritta («Inokiness») in azzurro e bianco sul muretto di cinta della piazzetta. I vigili, pur avendolo identificato, non ne comunicano il nome, ma solo le iniziali, F. B. Tuttavia, è la scritta a suggerirne l’identità: si tratta di Fabiano Ballarin, aka Inoki o Inokiness, nato a Roma nel 1979 e residente a Bologna.

L’uomo è stato denunciato ai sensi degli articoli 639 e 639 bis del Codice penale, gli sono state sequestrate sei bombolette spray ed è stato inoltre sanzionato ai sensi dell’articolo 8 del Regolamento di Polizia urbana.

Di seguito una nuova track di Inoki dedicata all’accaduto.

 

 



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio