HipHop skillz

Dargen D'Amico ft. Emiliano Pepe – Sul Carro Pt. 1 (txt)

Venivi da me e
mi portavi via ciò che
era mio già da mò
come togliere l’aria e il pomo d’Adamo a Dio.
Così prendevi la mano
a un giovanissimo essere umano
lo portavi lontano da casa e lo lasciavi solo
e poi speravi nel perdono.

[Rit]:
Tu mi dicevi: “Passo da te
giusto il tempo del Subbuteo
giusto il tempo di due chiacchiere”
e invece tu volevi togliermi il sudore,
le scorte, e portarmi sul carro
dove è facile incontrare la morte.
Tu lasceresti morire Pietro Micca a 3 anni
soffocato da una cicca.

Pensi che un bimbo non cresca mai e resti innocuo
ma stai scherzando col fuoco
come scherzando col sole.
Cresceranno e si coalizzeranno
le creature che hai lasciato sole.
E sarà un’estate calda, con gli sbirri per strada
come nel ’70 a Reggio Calabria.
E tu non riderai più
cancellato da un eterno ragazzo come Gesù.

[Rit]:
Tu mi dicevi: “Passo da te
giusto il tempo del Subbuteo
giusto il tempo di due chiacchiere”
e invece tu volevi togliermi il sudore,
le scorte, e portarmi sul carro
dove è facile incontrare la morte.
Tu lasceresti morire Pietro Micca a 3 anni
soffocato da una cicca.

[Rit]:
Tu mi dicevi: “Passo da te
giusto il tempo del Subbuteo
giusto il tempo di due chiacchiere”
e invece tu volevi togliermi il sudore,
le scorte, e portarmi sul carro
dove è facile incontrare la morte.
Tu lasceresti morire Pietro Micca a 3 anni
soffocato da una cicca.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button