Buone notizie

Crescono le iniziative per ripulire le Alpi dai rifiuti

Crescono le iniziative per ripulire le Alpi dai rifiutiDa diversi anni le operazioni di raccolta sono fiorite in molte destinazioni montane. Tuttavia, il problema dei rifiuti in alta quota è ancora rilevante.

Grande eco ha avuto giustamente la situazione in cui versa l’Everest e i provvedimenti per porre rimedio a questo scempio ambientale, ma anche le vette meno altisonanti convivono con l’immondizia e frequenti iniziative di pulizia tentano di porre l’attenzione sulle nostre brutte abitudini per sensibilizzare gli amanti della mantagna al rispetto per la natura.

In questo quadro rientrano le attività promosse in Svizzera per coinvolgere i cittadini e soprattutto i turisti a riportare a valle i “resti” della stagione invernale. I Clean-Up Tour, ad esempio, dalla Romandia si sono a poco a poco espansi a Hasliberg, Gryon, Nendaz, Zinal e arriveranno fino ad Airolo in Ticino.

Mentre per motivare alla raccolta, il progetto Sherpa, lanciato dall’azienda ticinese dei rifiuti, dalla Federazione alpinistica ticinese e dalla locale del Clup Alpino svizzero, ha addirittura messo in palio dei premi ecologici tra i partecipanti.

 





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button