IMG_1293

Credo che con le buone si ottiene tutto, ma che ogni tanto un sberla possa dare grandi soddisfazioni.
Credo nella libertà di parola e pensiero.
Credo che per far felice un vecchio a volte basti una carezza.
Credo che l’uomo sia nello stesso tempo l’animale più stupido e più intelligente sulla Terra.
Credo che la solitudine e la tristezza non siano sempre valori negativi.
Credo al rumore del silenzio.
Credo che l’ottimismo sia la chiave per la felicità.
Credo che nessuna notte sia così lunga da impedire al sole di rinascere.
Credo che ogni tanto bisogna avere il coraggio di mollare tutto e cambiare vita.
Credo che Dio sia una creazione dell’uomo e non che l’uomo sia una creazione di Dio.
Credo che i calciatori dovrebbero tutti andare a lavorare in miniera.
Credo che la maggior parte dei soldati che muoiono in guerra siano mercenari e non eroi.
Credo nella famiglia.
Credo che i soldi valgano troppo.
Credo che le schiacciate di Michael Jordan siano state opere d’arte.
Credo che la televisione sia tutta spazzatura.
Credo conti di più la qualità che la quantità.
Credo che la confezione centri poco o niente con la qualità del prodotto.
Credo che il suicidio sia una scelta troppo egoista per essere accettata e perdonata.
Credo nelle favole.
Credo che volere è potere.
Credo che la vita non si quantifica per il numero dei respiri, ma per il numero delle volte che si è rimasti senza respiro.
Credo in me stesso.
Credo che le cose che possiedi, finiscono col possederti.
Credo che i vip siano le persone più povere al mondo.
Credo che la pena di morte non dovrebbe esistere.
Credo ad Amnesty International e a Medici Senza Frontiere.
Credo che la musica sia la più bella cosa che l’uomo potesse inventare.
Credo nell’amore eterno.
Credo nell’odore della pioggia.
Credo nell’onestà.
Credo che un’ignoranza pura valga di più di una cultura filtrata.
Credo nei voli, nell’eleganza dell’ala e nella bellezza di ogni cosa che abbia mai volato.
Credo in Tiziano Terzani, in Paulo Coehlo, in Daniel Defoe.
Credo nei pazzi.
Credo che nella vita bisogna provarle tutte, tranne l’eroina.
Credo nella fantastica originalità della fiamma di una candela.
Credo che con i nostri blog, nel nostro piccolo, stiamo facendo la storia.
Credo nei freestyle di Eminem, nel flow di 2pac e nei beat di Dre.
Credo nelle allucinazioni.
Credo nel paranormale.
Credo nella pace.
Credo nell’assoluta perfezione del cerchio.
Credo nella superiorità delle donne.
Credo che gli occhi non mentano mai.
Credo nelle serate passate a parlare con un amico davanti ad un fuoco.
Credo in Matrix.
Credo che il consumismo e la globalizzazione ci stiano spegnendo.
Credo nei classici.
Credo che l’uomo non abbia mai messo piede sulla Luna.
Credo nella pazzia di Franco Battiato, nei principi di J.Ax e nella delicatezza di Fiorella Mannoia.
Credo che il destino non sia scritto.
Credo nelle adozioni a distanza.
Credo che la legge non sia uguale per tutti.
Credo che chi fa del bene agli altri lo faccia per stare in pace con se stesso.
Credo che chi è in pace con se stesso faccia del bene agli altri.
Credo che poche persone siano in pace con se stesse.
Credo che la morte non sia la fine della vita, ma parte di essa.
Credo nei monaci tibetani.
Credo nella sensualità travolgente dei seni femminili.
Credo in Gandhi, in John Fitzgerald Kennedy e nel Dalai Lama.
Credo nel potere delle parole.
Credo più volentieri a ciò che vedo, ma spesso credo perché credo che sia giusto credere.
Credo che ognuno, dovrebbe essere libero di credere in ciò che vuole.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.