Probabilmente avrete notato che, finalmente, tutti (o quasi) i migliori rappers italiani, fanno coppia fissa con il proprio Dj.

Kaos e Craim, Fibra e Double S, Egreen e P-Kut, Clementino e TY1, e potremmo andare avanti a lungo. Molti dei djs appena citati, sono stati spesso dei campioni nella disciplina del Djing, vincendo titoli e competizioni sia a livello nazionale che mondiale, in particolare nelle due competizioni storiche il DMC e l’IDA (ex ITF).

Il djing italiano, sta rivivento un gran momento, ed oltre a tutti i fasti del passato, continua a raccogliere attorno a se, grandi talenti e posizionamenti di tutto rispetto.

in questo preciso momento, DJ Fakser, membro della storica crew di turntablist Alien Army è in finale mondiale IDA per la categoria scratching e a breve avremo i risultati. Il collega DJ Ghost rappresenterà l’Italia per la categoria tecnica (scratch e beatjuggling) e DJ Mate rappresenterà per la categoria show (categoria sperimentale, dove il giradischi è ibridato con strumenti musicali, controller, effetti e chi più ne ha più ne metta)

dj fakser

Dj Fakser

Stessa sorte per Dj Delta che sarà ospite a Santiago del Chile per il Redbull 3d style nuova competizione mondiale basata sul mixaggio di un set con almeno tre stili musicali differenti.

dj delta

Dj Delta

Tra i giudici del Redbull 3d Style,  vale la pena ricordare il pluricampione e giudice Scratch Bastid, ed il mitologico Jazzy Jeff

6184085_300x300

La redazione di myhiphop.it, ne approfitta per fare i migliori in bocca al lupo a tutti i nostri Dj’s impegnati a portare avanti il nome del djing del Bel Paese.

 

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.