HipHop skillz

Co'Sang ft. 2bad – Undaground Faja (txt)

Undaground Faja feat. 2Bad
(A . Riccardi – L .Imprudente – T. Phillips )
Prodotto da : Luchè
Basso, organo: Carlo Avitabile

‘Ntò :
Abbassa il volume della televisione, che non senti chi sta suonando/e fatti un’opinione, le pance dure dei politici/ gli occhi chiusi , il blues di mio zio/ fuori nel rione il fuoco/questi bastardi fanno i figli e poi se li dimenticano/ la fame porta la gente a darti addosso per niente/ laggiù con me solo Co’Sang/ fratello di un’altra madre/ indipendenti per davvero, fra’, ti aggrediamo/ vuoi apparire nel canale , uscire sul giornale? / ma in prima pagina Napoli, immagine che ti fa girare la faccia/ rabbia sugli scooter della Piaggio/ il saggio si salva, la lava sale/ io taglio rime crude per i ragazzi/caricatori nei jeans, non c’è giustizia nel circo di Maurizio Costanzo/ la stampa non serve/ m’importa solo di chi mi ascolta a porte aperte negli Sportcoupè/ qualsiasi sia il quartiere fa lo stesso/ con me nel locale/ spazzatura in testa e fuoco pronto/ma chi è normale?

Luchè :
Mi appoggio sulla luce delle mie parole/ gli altri camicia e cravatta al collo/ e noi nelle macchine incendiate/ come questa anima, con il fuoco che sale lentamente/solo amore e testa
alta, noi siamo caldi/ guarda le ruote sull’asfalto quando girano/si tirano dietro la polvere/alla fine bisogna muoversi/morte augurata a chi sottovaluta la mia poesia/ dalla strada tagliando le corde ai mandolini/ è la nuova tradizione , con sotto la rabbia, che scotta/ riempilo di proiettili fin quando smetterà di muoversi/ ti sei chiesto perché tuo figlio aggredisce?/ con la pistola dietro la schiena, lucidando il mirino fuori al balcone?/ questo è quello che gli occhi hanno sofferto/palazzi grigi e ruggine rossa sulle dita/io sono vero e se mi odiano sono contento /io suono infame, suono sempre/ il fuoco sotto terra…

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button