HipHop skillz

Co'Sang – 80-90 (txt)

NTO’
L’inizio degli anni 80 , il boom della roba nelle fiale
Una Delta nel viale riflette con gli sportelli undici piani
tra le mani dei principianti coltelli, bravi ragazzi coi bazooka
non ci ha a che fare nessuno, non pagano e consumano
Nei pantaloni i volti di Alessandro Volta accartocciati
Chi si è risolto respira, io mi ricordo ufficiali
contusi da pentole buttate dalle finestre,
simbolo di protesta per impedire l’arresto…
Impari questo: “Stai zitto!” , pulisciti la Stan Smith
I vandali bevono pasta di mandorle, vendono lastre di marmo
Comprano un attico in un attimo
smontano le macchine nei box, fottono le tattiche dei Nocs
Di notte lo Scarab fa 50 nodi, lo scafo dei Carramba se la fa a nuoto
Affoghi se ti giri indietro, il fuoco del bidone scalda
Scatoli di bionde, dopo il terremoto voto di scambio
E scippi sotto le cabine della SIP.

RIT
Se potessi retrocedere, pulirei a chi è innocente
la fedina dall’ingiustizie e le indecenze di due decenni

LUCHE’
Mentre crescevamo, i boss si sedevano a San Remo
di fianco agli onorevoli
e poi raccontavano e noi sentivamo…
i killer nei Moncler, i chilometri nelle Nike Silver,
i primi baci e poi la paura dell’Euro
Una nazione intera davanti alle notizie
2 bombe fanno fuori la giustizia
cortei e blitz, era solo l’inizio dello sfizio di fare reati,
l’edilizia popolare, Berlino si univa, per noi è storia lontana
I cani con i collari borchiati, il rione è un teatro
e gli attori sono animali impazziti
con le tute dell’Umbro addosso
I fari lunghi, cerchi d’oro appesi alle orecchie,
io mi perdevo nei cerchioni argento delle serie 3
Cresciuto dove la galera è un obiettivo
e gli obiettori sono più pochi dei pentiti,
le vergogne dei partiti,
l’Iraq, Città Mercato, finisce l’ Apartheid
ma qui, Mary è per sempre una puttana.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button