HipHop skillz

Cor Veleno – X (txt)

Nessuno lo sà, qualunque cosa accada.
Nessuno lo sà, qualunque sia la strada.
Nessuno lo sà, quaggiù chi rompe paga.
Nessuno lo sà,nessuno lo sà!

Primo: No ciro è inutile che fai la paternale, da una veneranda età da cui ti metti ad indicare, tutti noi qui sotto, che lo spazio non è molto che si eleva poco solo il campo incolto, qualche cosa è andato storto quella sera, quell’attrito tanto che adesso fatico a guardare dentro occhi del mio amico mentre aspetto che ti passa la demenza c’ho una stanza con la stronza in situazioni d’emergenza, situazioni che si prestano volo per l’aggancio,personaggi di rispetto col laccio al braccio, che mi tengono lontano da quell’ingranaggio dove proprio come voi non mi piacete io non vi piaccio, cazzo, ma perchè le mie preghiere non le ascoltano, io le vorrei sentire ma in piedi non c’è confronto, e poi potrei tacere se andassimo fino in fondo, ma finchè non puoi sentire arena te lo racconto!

Rit: C’è che più di dirti addio non sò.
E tutto l’oro che ci ho messo non lo rivedrò.
Non volevo ma è successo con un attimo.
E le parole che ti ho detto buttate,buttate qua dentro!
C’è che più di dirti addio non sò.
E tutto l’oro che ci ho messo non lo rivedrò.
Non volevo ma è successo con un attimo.
E le parole che mi hai detto buttate,buttate qua dentro!

Grandi: Rime di proiettili sparati per promettersi, frasi dette solo per il gusto di confonderci, schiavi degli affetti, di alibi perfetti, di giochi, di luci e di voci e di specchi, e 24 ore su 24 di puro ricatto, sensibili al tatto attratto da te o ciò che rappresenti ma senza di te non potrei vivere altrimenti, confuso dalle chiacchere, più passa il tempo mentre sento il cuore battere più lento, la vita magnifica non si pianifica, frà, gli alti e bassi di una classifica, la verità è che siamo punto e a capo, le tue stronzate non mi incantano più perchè ora mai ho imparato ho aperto gli occhi già,tolta quella benda quindi sciaccuati la bocca dal sapore di leggero!

Rit: C’è che più di dirti addio non sò.
E tutto l’oro che ci ho messo non lo rivedrò.
Non volevo ma è successo con un attimo.
E le parole che ti ho detto buttate,buttate qua dentro!
C’è che più di dirti addio non sò.
E tutto l’oro che ci ho messo non lo rivedrò.
Non volevo ma è successo con un attimo.
E le parole che mi hai detto buttate,buttate qua dentro!

Nessuno lo sà, qualunque cosa accada.
Nessuno lo sà, qualunque sia la strada.
Nessuno lo sà, quaggiù chi rompe paga.
Nessuno lo sà,nessuno lo sà!
(2 volte)

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button