HipHop skillz

Cor Veleno – Vuoi Farlo Con Me (txt)

[Strofa 1-Primo] Ok spingi spingi ancora fino a che non schiacci le ossa
Primo fermo nel mio inferno tu non fai una mossa
fiamme che le mandano in allarme quando canto
centomila Farheneit rimpiangerai l’amianto
teste concentrate per capire chi è il colpevole
finestre aperte solo perchè Aprile è incantevole
giudizio spietato la tua scuola è notevole
ma mi serve un armistizio nella guerra delle regole
fanculo fagiani
trasporto la carriola del rap con tutti quanti i veterani
sopra andate a fare in culo faggiani
che appena c’è da prendersi una briciola di colpa
nascondete quelle mani
Nina questa storia ti disturba
solo che tu sei sotto al palco quando il blues ti bagna tutta
dimmi se continui a farti fottere da un verme
oppure se vuoi fare un salto oltre le transenne

[Ritornello (x2)] vuoi farlo con me, ma de che? boy
io parlo per me tu non senti
vuoi farlo con me, ma de che? boy
siamo già in tre tu non c’entri

[Strofa 2-Primo] Lo fai per me per la tua voglia di sapere che ne penso
ed io mi fermo sulla soglia del silenzio
verità ingannevoli per troppo consenso
tanti convenevoli ma questa resta merda e no incenso
io tengo protection sotto la giacchetta
perchè fuori non so bene che mi aspetta
e non si sa mai Ciro tu confondi la beretta
con la testa molto aperta di chi ha
armi non convenzionali nell’hi-fi
al mio paese sai per stare tranquilli
fanno telefilm sul grande cuore degli sbirri
mentre giù in città gli alligatori e i coccodrilli
fanno fuori gli avventori ai bar fagiani coccobilli
vogliono farla smettere l’erba che noi fumiamo
poi a camere spente è peggio di Calissano
e il mostro che fa dodici rintocchi
e sto cazzo di orologio che mi ruberà altre notti

[Ritornello (x2)]
TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button