img1

Viste le leggi sempre più repressive e la continua guerra al mondo cannabico del passato governo, 5 anni fa non avremmo scommesso un soldo sul perdurare di questo evento, se oltretutto si pensa che viene svolto a pochissimi minuti dallo Stato Vaticano. La bellissima sinergia tra il Forte Prenestino (forse il csoa più attivo d’Italia in materia di storiche lotte antiproibizioniste) ed i “cannapionieri uniti” (falange d’elite dei growers più accaniti), hanno reso possibile questo evento giunto ormai alla sua quinta edizione.

La presenza di ospiti internazionali nel presiedere scrupolosamente la giuria, rende ancor più prestigiosa e seria la manifestazione: a questa edizione hanno partecipato Jaime (Resin seeds), Ramon (Sweet seeds) e Roberto (Grass-O-Matic) i quali sono rimasti stupiti dall’alta qualità dei prodotti dei growers italici ed hanno severamente presieduto l’assemblea dei votanti. La professionalità, il servizio ed il calore dell’organizzazione, quest’anno sono stati giudicati positivamente all’unanimità.

Circa 35 giudici da tutta Italia, 29 strain competitors (tra indoor ed outdoor) e oltre 4000 paganti alla cerimonia di premiazione sono numeri importanti, ma che fanno solo da cornice, dacché il motore di tanto osare è di certo la passione per questa pianta, se si pensa che la maggior parte di costoro, rischiando non poco, si sono mossi dagli angoli più remoti della penisola, per intervenire a quest’evento, che più di una competizione, ha il sapore di un atto di libertà e disobbedienza civile.

2014-05-11 02.33.14 pm

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.