Una famiglia di Feanza ha deciso di mettere in pratica il detto “sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” e dopo un anno di prova possono dire per esperienza che con meno si vive meglio!

Meno rifiuti e più autoproduzione, tanto per cominciare, non hanno auto e si impegnano in modo molto attivo nel sociale. Lui lavora come educatore in una cooperativa sociale e i tre figli di 8, 5 e 3 anni vanno a scuola in bici, non guardano la TV (non ce l’hanno!) e giocano all’aria aperta. Non gli manca niente perché hanno toccato con mano cosa riempie davvero la vita, e non sono gli oggetti o il possedere, ma le relazioni, l’impegno verso gli altri e il condividere.

Linda e Giovanni non sono una coppia di hippy nostalgici, ma si sono semplicemente detti “proviamo!” … e non sono più tornati indietro.

Magari non ce la sentiamo di rivoluzionare la nostra vita come ha fatto la famiglia rifiuti ZERO, ma sono da prendere come esempio. Anche cambiare una serie di (brutte) abitudini può veramente cambiare (in meglio) il nostro modo di vivere e di riflesso quello di chi ci vive attorno.





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.