High times

Coltivare in Olanda, la proposta in Parlamento

Il Parlamento Olandese ha discusso in questi giorni sulla regolamentazione della coltivazione di Cannabis. Per la prima volta nella storia, una maggioranza di parlamentari olandesi propone di regolamentare e tassare la produzione di Cannabis sul territorio nazionale.

Il nucleo del progetto di legge è consentire ai proprietari dei Coffeeshop di acquistare la Cannabis legalmente da produttori con “licenza statale” che sarebbero così in grado di coltivare in un sistema regolato con controlli di qualità sul prodotto finale. La politica attuale infatti acconsente che la Cannabis possa essere venduta legalmente nei Coffeeshop nonostante la produzione sia tuttora illegale in tutti i Paesi Bassi.

L’elemento degno di nota è che il PvdA (Partito laburista olandese) ha preso posizione contro il suo partner di governo, il VVD (Partito Popolare per la libertà e la Democrazia) volendo creare un sistema che controlli chi è in grado di produrre e riduca al minimo l’importazione della sostanza dall’estero, creando una filiera trasparente e controllata.

Finalmente, dopo anni di ostruzionismo e demagogia sul modello Olandese, il paese da sempre considerato un paradiso per gli amanti della Cannabis, si appresta a rifornire i propri CoffeeShop con la produzione di Ganja totalmente “Made in Holland”. 

AMSTERDAM, NETHERLANDS - NOVEMBER 01: Two grams of Silver Haze cannabis, costing 10 Euros per gram, lays on menu in a coffee shop on November 1, 2012 in the center of Amsterdam, Netherlands. Coffee shops in the Dutch captial will remain open to tourists after its mayor, Eberhard van der Laan, decided that tourists will not be banned from the 220 coffee shops in Amsterdam where marijuana and hashish are openly sold and consumed. The decision came after the new government of the Netherlands stated that it would be up to local authorities to decide whether or not to impose a ban on cannabis. (Photo by Jasper Juinen/Getty Images) ORG XMIT: 155471227

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button