HipHop skillz

Colorz of rage (film)

Colorz of rage (film)Titolo originale: Colorz of rage
Paese: USA
Anno: 1999
Durata: 91 min
Regia: Dale Resteghini
Interpreti e personaggi:
Tony: Dale Resteghini
Debbie: Nicki Richards
Redman
Cheryl “Pepsii” Riley

 

Una coppia di razza mista affronta i pregiudizi su entrambi i lati della linea del colore, così come la battaglia in salita di farlo in una grande città, in questo dramma indipendente urbano. Debbie (Nicki Richards) e Tony (Dale Resteghini) sono una coppia poco più che ventenni che si sono incontrati mentre vivevano in un sobborgo alla periferia di Boston. Debbie è afro-americana e Tony è bianco, ma entrambi credono che la razza non deve essere un problema se due persone si amano e si rispettano l’un l’altro. Ma quando Debbie e Tony vanno a New York City per proseguire la propria carriera – Debbie vuole essere un cantante e Tony è un attore che lotta –  scoprono che non tutti abbracciano la loro felicità a braccia aperte. La famiglia di Debbie non approva la sua relazione con Tony, mentre Tony diventa il bersaglio di un gruppo radicale nazionalista nero che crede che le relazioni inter-razziali sono uno schiaffo in faccia alla cultura afro-americana. Il denaro finisce ben presto per la coppia e il tentativo di fare qualche soldo facile va male, con la carcerazione di Tony. Tony lotta per vincere la sua libertà, Debbie incontra un buon uomo del quartiere nero e si ritrova a chiedersi se il suo rapporto con Tony vale tutti i problemi. Colorz of Rage dispone anche di star dell’hip-hop come Redman e della cantante di R&B Cheryl “Pepsii” Riley.

 

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button