HipHop skillz

Club Dogo ft. Vincenzo Da Via Anfossi & Montenero & Infamous Mobb – Infamous Gang (txt)

GAMBINO

JAKE LA FURIA
I tuoi testi non li ha scritti Mogol,
no, ma fanno piangere, fate i cattivi ma il Diavolo veste Dogo.
La mia crew è laica, vuoi le esplosioni, fra, vai trà
nel nostro disco hai più bombe di Al Quaeda.
Ho più rime dentro l’I-Phone
che questo scemo mezzo emo
che sembra che non ha il phon,
è un insetto e lo secco come col Baigon.
Musica-overdose è un sacchetto da Saigon.
Vai Don Joe su ste casse come Peter Pan,
ma col finale marcio: Peter pam pam!
Vero Dogo, zio, perro Pampa
la mia crew ti manda da qua fino all’Inferno come Van Damme.

RIT.
Fra, sentimi bene:
Infamous is the gang,
Dogo slang,
M-I Resident.
Sono il ghetto Chopin affiliato alla gang.
Il tuo profumo è infame: pour homme de merde.

TY KNITTY

GUè PEQUENO
Sogno lingotti dal cielo come Tetris che cadono a bloccji,
se mi odi allora perchè mi copi.
Sushi bar con te davanti, le mie bacchette negli occhi,
vedi Profondo Rosso come i Goblin.
Stallone della rima purosan-Guè,
mi trovi in strada, fra, come la scritta “Dio c’è”.
Non ci credi,zio, sei un miscredente
tra noi peace per niente,
chiede il bis la gente,
crepa, chiama i Ris urgente.
Mi vuoi a fine carriere, fino in galera,
invece schiaccio un’altra sgrilla tipo Christina Aguilera
e se non funge col rap metto merce in Tetrapak,
per me puoi sempre morire come Kenny in South Park.

RIT.
Fra, sentimi bene:
Infamous is the gang,
Dogo slang,
M-I Resident.
Sono il ghetto Chopin affiliato alla gang.
Il tuo profumo è infame: pour homme de merde.

VICENZO DA VIA ANFOSSI
Sono il King Kong bianco da Bianco ad Hong Kong,
tiro dritto solo se tiro righe in consolle,
sul banco stendo ste due cubiste da Bangkok,
ti gonfio come nel Padrino Brando.
È pura scuola Dogo Gengha zio, impara,
si impara a tenere ferma la lingua
come in questura mentre il sudore ti bagna
e la scena muta alla lavagna, insegna.
V.I.P. Vera Impronta Popolare
da Via Anfossi fino al Codice Penale
voi sotto i riflettori senza lustro con i lustrini
è una scala dei valori senza gradini.

MONTENERO
Posso lasciar all’istante,
lasciare da grande,
lasciarvi in mutande,
oppure lasciare che piangiate sangue.
Coi miei testi saltan teste, ghigliottina.
Imboschi merce in cantina,
trovi tutto vuoto la mattina.
Mani bucate, stigmati nel mio passato,
flow miracolato,
duplico fogli come la Zecca Di Stato.
Sento gli sguardi addosso,
se ricambio ve la fate addosso,
c’hai ragione: sono un pezzo grosso.
Sono famoso ma, fra, non vado sull’Isola,
tempo sprecato, Dogo Gang controlla la penisola.
Rap cosca, giro solo sempre senza scorta.
Butta a terra quelle armi, zio, Milano è nostra.

RIT.
Fra, sentimi bene:
Infamous is the gang,
Dogo slang,
M-I Resident.
Sono il ghetto Chopin affiliato alla gang.
Il tuo profumo è infame: pour homme de merde.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button