HipHop skillz

Club Dogo ft. Poopatch – No More Sorrow (txt)

(Guè)
dicono che chi pensa soffre di più
quindi la lacrima è più densa
cade al centro dell’oceano non va persa
confuso nella pioggia il pianto è melodia
risuona dolce e porta la malinconia ed il male via
una poesia può rallentare i battiti, ansia col contagocce
quando un pazzo con giudizio ha sollievo nel vizio
cercherò un nuovo alfabeto per andare oltre
alle parole e ai suoni se finiscono le sette note
ed asciugarti il viso, mandare in rewind la lacrima
per chi vive per me e anche per chi è attaccato a una macchina
scriverò la canzone più grande che c’è
per farti forza se ti succede qualcosa più grande di te
superficialità e materialismo vogliono affogarmi
le paure di non farcela puntano in faccia armi
sono un altro peccatore, dipende chi fa le regole (chi?)
se non sono un bastardo per gli altri resterò un debole

(Rit. Poopatch)
and today i have no more sorrow
and the pain will no longer come tomorrow

(La Furia)
Io – sono il prodotto del freddo di queste strade
Ma ho in testa ho un corona perché scrivo come voi parlate
E sono uno di voi – frà – uno sacrificabile
Tra chi è lasciato indietro dagli eroi
Instabile – sangue caldo
Non fatemi profeta ma lo faccia chi è un abile caposaldo
Io ho troppi pensieri nudi
Frà troppi pensieri crudi
E Voglio dirvi grazie ma ho troppi pochi minuti
E quindi questo va a chi è la dentro tra muri di pietra spessa
A chi è fuori ma è prigioniero se è libero su promessa
Non si affida la vita ad una scommessa
Se al momento di pagare non hai crediti in tasca e la vita cessa
Frà – chiamaci uomini solo se siamo soli
Quando – piangiamo senza nessuno che ci consoli
È troppo facile (troppo) dire che è il mondo che ti esclude
frà hai solo le mani nude ed è così finchè si chiude

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button