HipHop skillz

Clementino ft. R.A. The Rugged Man – Animals (txt)

R.A. The Rugged Man studio ,Clementino Iena Whithe..che livelloooo..

R.A. The Rugged Man:
Now party people, in the place to be, too many pussy rappers is afriad to face the G., you are whack and lackin’in bravery, when’Im dead aint nobody taken the place of replacing me !! Slavery, chains on your neck, start breaking free, it stop livin safely . The government they hate me. The anglosaxon, caucsoid, causaisian, cold case face, video taping the piligin who is raping. When i’m maxin in relaxing in the club i brought the gat and maybe that’s a slang from the 90’s but i brought it backand still dinning on vaginas like large pros + Macanelis. Homo rappers is trapped in the closets like R.Kelly. Putting bullets in our brains, and putting poisons in our bellies, microchip in our wrists and tracker systems in our tellies, damn if he know, the Rugged man don’t jam with the emo, we jam with the man whit the plan, the fam, my man Clementino, come on !!

Rit. : Hello boy !! Do you wanna animals ?? Liricals leggendary !!(lolololo) Ascolta e pò repeat !! Animals, per i kings e le queens.(lolololo)

Clementino:
quand son’n i cantant
all’oper e sant’Anna,
ij sfoder ù can can,
uò cov rò lattant,
polver va n’gann,
mor’n campann,
i pover rà tant ann.
L’orror fa da pandann,
e a Napol bam bam,
rumor rò tam tam,
giocn’ a Van Damme,
timor p l’afghan,
si drogan cò pac-man,
po ver’m Batman,
liquore rò barman,
è buono se ngiarmamm.
E’ l’or cà zappamm,
ò sol sbianchamm,
co cuor p na cann,
o sciopero rà famm,
ammor pà fattanz,
neurone che va in trance,
ancora chi va a trans,
e loro col pam pam,
pronto pò count-down,
vai for rà round one,
allor ne parlamm,
car’n i tarall,
e corron nda mamm,
a sor che fa a nann,
blololololooo ienaman !!

Rit. : Hello boy !! Do you wanna animals ?? Liricals leggendary !!(lolololo) Ascolta e pò repeat !! Animals, per i kings e le queens.(lolololo)

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button