Psiche

Ci vuole coraggio

Ci vuole coraggio«Ho paura», dice lei ridendo e mascherando un forte disagio.
«Non ti sei mai rivolta prima a uno psicologo e non sai cosa aspettarti?»
«Esatto, prima non ne avevo il coraggio.»
«Ora puoi stare tranquilla perché la parte più difficile, ormai l’hai fatta.»

Ci vuole coraggio: il coraggio di essere aiutati, di affidare i propri sogni, il proprio cuore e la propria mente ad una persona; il coraggio di fidarsi di lei, in primis, e in seguito anche delle proprie abilità che via via crescono durante il percorso. Perché di percorso si tratta… non si va dallo psicologo solamente per uno sfogo: si viene accolti ed ascoltati, poi, una volta raccolte le informazioni necessarie, si effettua un determinato lavoro, strutturato e misurato sulla persona.

Durante il periodo di crescita personale, si acquisiscono nuove abilità utili per affrontare la vita al meglio. Solitamente, ciò che si apprende in un percorso terapeutico, è poi generalizzabile ai vari ambiti di vita. Per esempio, se si toglie la paura di parlare in pubblico, diminuiranno pure le tensioni che prima accompagnavano altre situazioni diverse.

C’è un solo modo per intraprendere un cammino: fare il primo passo. Che si tratti di un sostegno psicologico, di un nuovo lavoro o di un grande amore, l’unica cosa sensata da fare, è affrontare la situazione.
Certamente, evitandola non accuseremmo quel disagio iniziale, ma ci continueremmo a portare al seguito l’intero problema dicendo a noi stessi che non siamo capaci di affrontarlo. Facendo invece il primo passo, poi ci stupiremo di come camminare divenga via via più semplice e, infine, automatico.

Ciascuno ha la propria strada li ad aspettarlo.

 





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button