chronixx-promo-1

In un mercato in declino, dove solo i grandi riescono a superare le barriere per entrare nelle classifiche internazionali, arriva Chronixx: una bella sorpresa e una ventata di freschezza. Il giovane conscious reggae in tre anni ha saputo farsi strada, rispondendo in modo netto a chi pensava che il reggae si fosse assopito. A Chronixx si deve un altro merito, quello di essere arrivato al momento giusto, momento in cui la dancehall è in declino.

Attraverso di lui la musica reggae è riuscita a superare un altro cambio generazionale, ha saputo rigenerarsi come una fenice e con essa una nuova ondata di artisti.

Negli ultimi tre anni Chronixx ha costruito un record invidiabile: dall’anonimato alle Billboard con il suo ultimo EP, Dread & Terrible, balzato subito al primo posto.

Uscito il primo aprile, il progetto contiene 10 brani, in formato digitale, su cd ed in vinile con alcune tracce bonus dub. La produzione è francese esattamente ZincFence Records; Overstand JA Records e France-based Pierre Bost.

“Dread & Terrible” è anche un tour europeo lunghissimo che sta portando l’artista giamaicano di appena 22 anni all’attenzione mondiale. Iniziato il 27 marzo ad Amsterdam, in Olanda e attraverserà diversi paesi tra cui Francia, Germania, Austria, Italia e Svizzera.

Se anche le vendite confermano il successo di questo straordinario rastaman stiamo davanti ad un altro fenomeno di grande caratura.

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.