Mikkeller-Centennial-IPA-SiUno dei miei luppoli preferiti nonché uno dei primi a scatenare interesse per le birre commerciali è il Centennial. Coltivato nello Stato di Washington per la prima volta nel 1974 è divenuto in breve tempo un aroma molto comune nelle birre artigianali americane.

Nato dall’incrocio di quattro piante (Fuggle, E.K.Golding, Bavarian ed una sconosciuta), viene talvolta chiamato “Super Cascade” dato che porta all’estremo alcune caratteristiche del più noto luppolo d’oltreoceano. Utilizzato sia in amaro che in aroma, presenta un α-acido del 9.5-12%, con note erbacee, leggermente citriche e agrumate. Quando lo bevvi la prima volta, in una Single Hop di Mikkeller, mi colpì molto la sua sapidità, che in alcuni casi (se molto fresco) arrivava addirittura ad un aroma di acqua di mare o salmastro.

Viene di rado utilizzato da solo, perché in realtà ha caratteristiche molto leganti, nel senso che aiuta il birraio ad equilibrare il profilo aromatico con altri luppoli. Se volete provarlo, lo troverete facilmente nelle più famose IPA e Pale Ale americane, insieme ai suoi fratelli Chinook e Columbus. Cheers!

Michele Privitera
Titolare de “Il Pretesto Beershop” di Bologna





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.